Milan-Spal, Diretta Streaming Live, 10° giornata di Serie A, 31-10-2019

Milan-Spal, 10° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio  Sky Go. 

Il Milan di Pioli è reduce da una sconfitta in trasferta all’Olimpico, che unito al pareggio in casa contro il Lecce di una settimana fa, costituisce un risultato negativo anche per il nuovo allenatore. 

A differenza del suo predecessore utilizza un 4-3-3, con Suso inserito in un ruolo di attaccante esterno, assieme a Calhanoglu. La formazione ha sicuramente maggiori idee di gioco, con più possesso palla e varietà di manovra. I risultati, però, non sono ancora arrivati. La formazione rossonera, comunque, può beneficiare dell’andamento a rallentatore delle altre squadre. Il quarto posto è comunque a 7 punti di distanza, non così irraggiungibile.

Di fronte avranno una Spal che ha ottenuto un ottimo punto in casa con il Napoli. Ha ottenuto 4 punti nelle ultime 3 partite e sta cercando di risalire la classifica. Ora la vede in zona retrocessione, dietro di lei c’è solo la Sampdoria tre punti sotto.

Una sfida delicata per i rossoneri, da vincere per alimentare i sogni della Champions. Non è più permesso di buttare via due punti, come è accaduto contro il Lecce dieci giorni fa. 

Appuntamento allo stadio S.Siro di Milano per giovedì 31 ottobre alle ore 21,00. 

Milan-Spal, 10° giornata di Serie A

Come vedere Milan-Spal in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Milan-Spal, posticipo della 10° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A HD Canale 2o2 e 249 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Milan-Spal 

In totale esistono 42 precedenti tra le due società, di cui 40 in Serie A e 2 in Serie B. Questi ultimi due si disputarono nella stagione 1980-81 e nei quali vinsero entrambe le volte i rossoneri con il punteggio di 2-1. 

Il bilancio vede in vantaggio i rossoneri nettamente con 26 vittorie, 13 pareggi e solo 3 sconfitte. In casa dei rossoneri, in 21 partite, solo 2 sono stati i successi dei ferraresi, a fronte di 4 pareggi e 15 vittorie rossonere. 

Le ultime due sfide in campionato hanno visto la vittoria dei rossoneri. All’andata, a S.Siro, con un 2-1 per opera delle reti di Castillejo e Higuain che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Petagna. Il ritorno, si è giocato il 26 maggio 2019 al Paolo Mazza di Ferrara, in occasione dell’ultima giornata, dello scorso campionato ed in cui vinsero i rossoneri non senza qualche fatica. Al doppio vantaggio firmato Çalhanoğlu e Kessiè hanno risposto Vicari e Fares, ma poi su calcio di rigore Kessiè ha dato la definitiva vittoria ai milanisti. 

Per vedere il successo più recente della Spal bisogna andare indietro fino al 1957, precisamente il 9 settembre di quell’anno. In quell’occasione i ferraresi s’imposero per 0-1, grazie alla rete di Di Giacomo.

Il pronostico della sfida vede un 1 condito da Over 1.5 e NoGoal

Probabili Formazioni Milan-Spal 

Il Milan di Pioli sarà costituito con il suo solito 4-3-3. Rodriguez e Bonaventura sono out, mentre Calabria ha l’opportunità di giocarsi una maglia da titolare con Conti, al momento in vantaggio il primo. Un altro ballottaggio ci sarà per l’attacco con Piatek e Leao, con il primo che è favorito. 

In porta Donnarumma, difesa a quattro composta da Calabria e Hernandez sulle zone esterne, Musacchio e Romagnoli come centrali. A centrocampo il tridente sarà composto da Kessié, Biglia e Paquetà. In avanti Suso e Calhanoglu a sostegno di Piatek.

La Spal di Semplici, invece, si schiererà con il suo consueto 3-5-2. In porta Berisha, difesa a tre composta da Tomovic, Vicari e Igor. Il centrocampo, molto folto, sarà costituito da Sala e Reca sulle fasce, mentre al centro ci saranno Missiroli, Valdifiori e Kurtic. In avanti le due punte Floccari e Petagna. 

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Biglia, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari. Allenatore: Semplici

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega