Milan si qualifica agli ottavi di finale di Champions League se… tutte le combinazioni con Porto e Atletico Madrid contro il Liverpool

Ci avviciniamo alla sesta giornata dei gironi delle coppe europee. Momenti decisivi per le italiane, ancora tutte in corsa per la qualificazione. Analizziamo la situazione del Milan, terzo a quattro punti nel gruppo B di Champions League.

Il Milan è ancora vivo: l’impresa di Madrid, sugellata dal gol di Junior Messias, permette ai rossoneri di confidare ancora nella qualificazione agli ottavi di Champions League. La situazione nel gruppo B vede tre squadre, Milan, Porto e Atletico Madrid, racchiuse in un solo punto.

I portoghesi sono a quota 5, mentre Atletico e Milan sono appaiate a quattro punti. I rossoneri affronteranno il Liverpool in casa, mentre il Porto ospiterà l’Atletico Madrid. Andiamo ad analizzare le combinazioni di risultati che permetteranni alla squadra meneghina di accedere agli ottavi di finale.

Milan-Inter: dichiarazioni post partita Stefano Pioli.

Champions League, il Milan passa il turno se…le combinazioni possibili

Il Milan non passa sicuramente il turno se il Porto vince contro l’Atletico Madrid. Per sperare nella qualificazione agli ottavi, i rossoneri devono battere obbligatoriamente il Liverpool e sperare in un pareggio allo stadio “Do dragao” tra Porto e Atletico.

Se Atletico e Porto pareggiano, ma il Milan pareggia col Liverpool, passa comunque il Porto per maggior numero di punti totalizzati (sei contro cinque). Ne deriva che, per sperare nella qualificazione, il Milan debba fare maggior “affidamento” sulla squadra di Simeone.

La squadra di Pioli sconta attualmente una migliore differenza reti nei confronti dell’Atletico (-2 a -3), nonché un vantaggio negli scontri diretti, e dunque potrebbe anche accontentarsi di una vittoria dei “Colchoneros” contro i “Dragoni” portoghesi, a patto di battere comunque il Liverpool e portarsi a quota 7 punti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€