Milan-Roma, Mourinho: “Dybala non ci sarà, pensano io sia Harry Potter, ma non faccio magie”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro i rossoneri di Pioli.

Jose Mourinho - ansa - stadiosport

La Roma è attesa a una delicatissima sfida contro il Milan dopo una turbolenta settimana intervallata dalla sconfitta, con annessa eliminazione dalla Coppa Italia, nel derby contro la Lazio.

Nonostante la squalifica rimediata contro l’Atalanta, il tecnico portoghese ha voluto parlare in conferenza stampa alla vigilia della sfida del San Siro che potrebbe rilanciare gli obiettivi Champions dei giallorossi.

Lo Special One ha voluto parlare subito dell’assenza all’allenamento post-derby: “Sono qui da 2 anni e 5 mesi, non ho mai saltato un allenamento, ma avevo bisogno di un giorno di libertà. Sono stato fuori Roma per 14 o 15 ore e mi sembra anche ridicolo dovermi giustificare. La mia dignità e professionalità vengono lese in questo modo e non è giusto. Sono sempre stato un perfetto esempio di professionalità”.

Sul derby perso: “Come ripartire? Pensando alla prossima partita. Abbiamo fatto cose buone, altre meno buone, ma abbiamo analizzato tutto in settimana. E’ stata una riunione dura, specie per qualche individualità. In difesa abbiamo fatto bene, ma il gol è nato da una rimessa laterale e da un fallo fatto da un “ragazzino”. Quel rigore ribadisco che è un penalty dei tempi moderni. C’è gente che deve dare di più”.

Sul Milan: “E’ una squadra che gioca per lo Scudetto, lo ha vinto due anni fa. La squadra è forte, nonostante il distacco da Juve e Inter. Sono stati sfortunati per qualche assenza per infortunio. Anche noi abbiamo le nostre difficoltà e tutti lo sanno”.

Su come ripartire dopo il derby perso: “Bisogna avere orgoglio, quello di essere romanista e lavorare per la Roma ed è presente qui dentro. Il calcio è uno sport collettivo, spesso faccio autocritica ma ci sono molti fattori da tenere in considerazione. Abbiamo avuto momenti difficili e un gruppo di gente seria, siamo a 4 punti da un target che sembra impossibile per noi. Molti non lo capiscono e penso che io sia Harry Potter e debba fare magie. Sarò in tribuna, in un ambiente dove non sono benvenuto, andiamo a San Siro con tutto quello che abbiamo e con la certezza di dare tutto”.

Sulla presenza, o meno, di Paulo Dybala: “Non penso ci sarà, per noi essere senza Paulo è come quando Guardiola non può fare affidamento su Haaland. Siamo corti, ma non do la colpa a nessuno, i giallorossi hanno fatto già uno sforzo con Smalling o con Renato Sanches e non possiamo farne altri. Dybala è indispensabile, non abbiamo altri giocatori con quelle caratteristiche, non possiamo chiedere a Belotti o El Shaarawy, o anche al giovane Joao Costa, di poter giocare come Paulo. Tra l’altro abbiamo fuori anche Azmoun. Sarà difficile”.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it