Milan: Leao positivo al Coronavirus e in quarantena

Rafael Leao costretto in quarantena? L’attaccante portoghese ha fatto scoppiare un piccolo “caso” in casa Milan, rispondendo su Twitter al commento di un amico che aveva pubblicato una sua performance rap: “Colpa della quarantena” avrebbe “cinguettato” Leao, accompagnando il commento con due emoticon lacrimanti.

Leao

Un commento sibillino che potrebbe lasciare adito a diverse interpretazioni. La preoccupazione scaturisce dal fatto che da quando è finita la scorsa stagione Leao non ha mai preso parte a una seduta di allenamento.agli ordini di mister Pioli, e la sua presenza nei preliminari contro lo Shamrock Rovers (dopodomani) è da escludere. Il Milan, al momento, non ha rilasciato nessun tipo di comunicato ufficiale riguardo le condizioni del portoghese, ma non ha neanche smentito la notizia della presunta quarantena. Pioli, che in attacco può contare ora sul solo Ibrahimovic, Rebic è stato squalificato cinque turni per aver colpito l’arbitro durante la gara tra Eintracht e Strasburgo della scorsa fase preliminare, si auspica di avere quanto prima forze fresche in avanti. Leao, che proprio grazie ad Ibrahimovic visse il suo momento più felice la passata stagione, dovrà fare in modo di rimettersi in sesto quanto prima. Se la notizia del contagio dovesse essere confermata, il “diavolo” dovrà fare a meno di lui per le prime partite di campionato oltre, ovviamente, ai turni preliminari in coppa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus