Milan, clamoroso: spiragli per il rinnovo del contratto di Donnarumma

Ancora novità sul braccio di ferro tra il Milan e Gigio Donnarumma: se giovedì il rapporto sembrava ormai rotto, adesso si registra una nuova chance di vedere il portiere rinnovare il suo contratto.

Il cugino di Raiola, Vincenzo, è volato in Polonia per parlare con il portiere, impegnato negli Europei under 21, mentre Mino si confronterà con Fassone in questi giorni a Milano. Lo stesso Fassone, insieme a Mirabelli, parlerà inoltre con la famiglia di Donnarumma.

Lo scopo è quello di fare di Gigio il perno su cui costruire il Milan del presente, ma anche, e soprattutto, del futuro ed è per questo motivo che ogni discorso su un nuovo portiere è stato momentaneamente congelato, compresa la trattativa con Perin, dato per vicino ai rossoneri, ma non disposto a fare il secondo portiere.

Se arrivasse il rinnovo, Donnarumma dovrebbe sicuramente fare ammenda e chiedere scusa, e, ovviamente, sbarazzarsi di Raiola. Ma attenzione, non è detto che resti al Milan: il rinnovo, infatti, potrebbe servire a cedere il giocatore ad una big ad una cifra molto alta, utile per finanziare un mercato fin qui ottimo, ma che necessita ancora di innesti.

Prossimamente ne sapremo di più; speriamo che la vicenda si chiuda presto e con reciproca soddisfazione. Raiola escluso.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana