Milan-Bodø/Glimt, Dichiarazioni pre partita Pioli: “Dobbiamo mettere in campo la nostra filosofia di gioco”

Stefano Pioli si presenta alla consueta conferenza stampa pre-partita e in maniera chiara e diretta affronta tutti i temi che riguardano o che possono riguardare il suo Milan.

Il tecnico rossonero si dice sorpreso della condizione fisica di Ibrahimovic. Alla domanda sui centrocampisti risponde così: “I 4 centrocampisti che ho possono giocare tutti insieme e ruotare senza problemi. Per come giochiamo ho bisogno di giocatori che sanno stare bene in campo. Krunic lo considero un jolly, può anche giocare più avanti”

L’ex tecnico di Lazio e Inter vuole la squadra concentrata e pronta per domani: “Dobbiamo mettere in campo la nostra filosofia di gioco”.

Pioli analizza subito le caratteristiche del Bodø/Glimt e i suoi punti di forza: “Hanno due esterni d’attacco molto veloci. Vogliono fare sempre la partita, quindi possono lasciarci degli spazi. Se non hanno mai perso è perché hanno delle qualità”.

L’allenatore del Milan parla anche dei calciatori infortunati: “Musacchio e Romagnoli stanno meglio, ma non vogliamo anticipare i tempo. Credo che potranno tornare in campo dopo la sosta”. Su Leao invece: “Spero di riaverlo a disposizione appena possibile. Difficile fare previsioni, è giovane quindi magari può recuperare in fretta”.

Pioli però parla anche di altri singoli della rosa milanista. Su Diaz ci dice: ” Sta bene. Non ho ancora deciso se giocherà, ma lui è pronto, così come altri compagni”. Su Saelemaekers esterno destro: “Ha fatto bene anche in Irlanda. Lui può giocare su entrambe le fasce, da esterno possono giocare anche Maldini e Diaz. Vedremo chi giocherà domani”.

Il tecnico rossonero è contento che Calabria stia facendo bene. Nell’ultimo anno, soprattutto ha subito molte critiche e ha dovuto avere a che fare con momenti molto difficili. Ma non ha mai mollato e si è sempre messo a disposizione del Milan e dell’allenatore.

Infine sulla necessità di rafforzare il pacchetto arretrato, Pioli afferma: “Ho grande fiducia nel lavoro dell’area tecnica del club per rinforzare la squadra. In difesa siamo un po’ corti perchè abbiamo fuori Romagnoli, Conti e Musacchio. Vedremo cosa succederà”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo