Milan: Boban a colloquio con Giampaolo per gioco, Paquetà e nuovi acquisti

Seppur reduce da due vittorie nelle prime tre giornate di campionato, il tecnico Marco Giampaolo continua a non convincere e, come rivelato da “La Gazzetta dello Sport” nella giornata di ieri, il ds del Milan Zvonimir Boban l’ ha incontrato per chiarire tre punti in vista del futuro: il gioco, Paquetà, i nuovi acquisti.

“I punti sono arrivati, ma credevo fossimo più avanti sul piano del gioco”. Insomma, pur avendo racimolato 6 punti contro Brescia e Verona, il Milan ha manifestato concrete difficoltà nel riproporre i dettami tattici del mister, nel rendersi pericoloso in zona gol. 


Ma oltre i problemi d’atteggiamento, altri riguardano i giocatori facenti parte della rosa. Ad esempio, Paquetà fatica a trovare una collocazione specifica in campo e oscilla tra quella da mezzala e quella da trequartista. Senza dimenticare che il tecnico ha espresso la volontà di plasmare il suo modo di giocare, rendendolo meno “brasiliano”.
  
I nuovi acquisti, invece, devono ancora mettersi in mostra e reclamano spazio. Nel complesso i vari Theo Hernandez, Rebic, Leao, Krunic e Duarte hanno racimolato ben pochi minuti e, per evitare di render vani i loro acquisti, Boban spera di vederli scendere in campo con più frequenza. Magari, qualcuno di loro potrebbe prender parte al derby di sabato sera contro l’Inter.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€