Milan: anche Mirabelli dice addio, poi il doppio ad e Leonardo vuole Braida

Continua la rivoluzione in casa Milan: oggi è previsto un incontro tra Scaroni e Mirabelli, che nel frattempo non è partito per gli USA. Tutti segnali che verrà silurato anche lui. Si pensa al doppio amministratore delegato con il duo Gazidis-Gandini, mentre Leonardo spinge per il ritorno di Ariedo Braida come direttore sportivo

Per il Milan sono giorni cruciali. Elliott vuole rompere del tutto con il recente passato e riallacciarsi al glorioso organigramma del passato più remoto del Milan, con il ritorno di Leonardo come responsabile dell’area tecnica già fatto e con il progetto di far tornare anche Gandini e Braida.

milan-mirabelli

Massimiliano Mirabelli non è partito per gli USA con la squadra e oggi è previsto un incontro con il presidente Scaroni
Questo incontro sancirà quasi certamente il suo licenziamento, mentre prende piede l’idea di un doppio amministratore delegato. 
Si pensa al duo Gazidis-Gandini, con quest’ultimo che avrebbe in particolar modo il compito di ricucire i rapporti tra Milan e Uefa. 

Per quanto riguarda il ruolo di direttore sportivo, invece, Leonardo spinge fortemente per il ritorno di Ariedo Braida
Il dirigente al momento è sotto contratto con il Barcellona, ma il nuovo progetto del Milan, squadra del suo cuore, potrebbe convincerlo a tornare alla base.