Manchester United: offerta da 4 miliardi da parte di Salman per acquistare il club, ma arriva la smentita

Il Manchester United non avrà un nuovo proprietario, nonostante il principe Salman sembrasse essere seriamente intenzionato ad acquistare il club.

Secondo il Sun, Mohamed bin Salam avrebbe fatto una prima offerta di 3.8 miliardi di sterline, oltre 4.3 miliardi di euro, per acquistare il club inglese. 

La proposta risalirebbe a prima che il controverso principe ereditario dell’Arabia Saudita, rimanesse invischiato nello scandalo dell’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. Ucciso in circostanze misteriose nel consolato saudita di Istanbul. Il clamore suscitato dalla vicenda aveva costretto l’erede al trono saudita a fare un passo indietro, congelando la trattativa ancor prima che questa entrasse nel vivo.

La famiglia Glazer, proprietaria dello United, ha smentito però con forza i rumors. Specificando al contrario di non avere alcun intenzione di cedere il club acquistato nel 2005 per 790 milioni di sterline. Anche dal ministero della difesa dell’Arabia Saudita, attuale carica di Salam, è arrivato un comunicato per sconfessare l’offerta e qualsiasi interesse nell’acquisto del Manchester United.

La volontà di investire nel calcio e in particolare nei Red Devils sarebbe proprio una questione politica. Rilevando il club Salam sfiderebbe lo sceicco Mansour, proprietario del Manchester City e membro della famiglia reale di Abu Dhabi. Innescando così una rivalità con il fratello del presidente degli Emirati Arabi Uniti che avrebbe come campo di battaglia il calcio europeo ed inglese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus