Manchester United: 5 mesi di stop per Bailly

Una brutta notizia dall’infermeria per i Red Devils a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione.

Non arrivano notizie positive per il Manchester United quando mancano poco più di due settimane all’inizio della nuova stagione di Premier League, quando i Red Devils ospiteranno il Chelsea. Eric Bailly, dopo aver rimediato un brutto infortunio nell’amichevole contro il Tottenham, sarà costretto a saltare i primi cinque mesi del campionato ed è stato l’allenatore dello United Solskjaer a darne l’annuncio: “Dovrà sottoporsi ad una operazione e salterà quattro o cinque mesi credo”.

La difesa è sempre stato un grosso problema per lo United in questi anni, ma stavolta la società inglese non vuole farsi trovare impreparata ed è tornata prepotentemente sul mercato per trovare un sostituto all’altezza del difensore ivoriano. Nel mirino dei Red Devils è finito Samuel Umtiti, difensore francese che milita nel Barcellona, ma per convincere i blaugrana a cedere il giocatore serviranno almeno 60 milioni.

Resta in orbita United anche Harry Maguire del Leicester, ma l’infortunio di Bailly potrebbe complicare questa trattativa. Va detti che l’arrivo di Umtiti non escluderebbe di certo l’arrivo di Maguire, con il quale lo United ha già l’accordo, ma i Red Devils dovranno fare uno sforzo economico se vogliono sistemare una difesa facilmente perforabile lo scorso anno. In avanti, invece, si avvicina concretamente Paulo Dybala, con Romelu Lukaku che dovrebbe, invece, finire alla Juventus.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei