London Football Awards: Conte vince il premio Manager dell’anno

Antonio Conte continua a togliersi soddisfazioni al suo primo anno in Premier League.
Il tecnico leccese è stato insignito anche con il titolo di “Manager dell’anno” ai “London Football Awards“, premi assegnati a professionisti e club di calcio di Londra.

L’ex allenatore della Nazionale italana e della Juventus sta vivendo un vero sogno con il suo Chelsea, comandando la classifica con ben 10 punti di vantaggio sul Totthenam, secondo, e 11 punti di margine sul Manchester City di Guardiola, che ha comunque ancora una partita da recuperare (contro il Manchester United), avendo dunque l’opportunità di riaprire, almeno parzialmente, il campionato.

Conte sta sfruttando nel migliore dei modi l’assenza del Chelsea dalle competizioni europee, preparando minuziosamente ogni partita e concentrandosi solamente su una partita a settimana, imponendo i suoi medoti alla squadra e trasmettendo la sua caratteristica grinta ai calciatori.

I sorprendenti Blues di questa stagione, hanno conquistato ben 20 vittorie, pareggiando solamente 3 pertati e perdendono altrettante, vincendo ben 13 partite consecutive, fermandosi quindi ad una sola vittoria dall’eguagliare il record assoluto che appartiene all’Arsenal che ne vinse 14 di fila.

In mezzo a questo stupefacente filotto, Conte ha stabilito inoltre un nuovo record: ad ottobre, novembre e dicembre è stato premiato come Manager del mese in Premier League, diventando così il primo allenatore a conquistare il premio per tre mesi consecutivi.