Liverpool: vittoria a Cardiff

I Reds non mollano e riconquistano la vetta della classifica.

Mancano solamente tre giornate al termine e la Premier League si fa sempre più appassionante, con il Liverpool che non ha alcuna intenzione di lasciar scappare il Manchester City ed è intenzionato a dargli filo da torcere fino all’ultimo. Ieri, i Reds si sono presi tre punti pesanti sul campo del Cardiff terzultimo in classifica che non è riuscito a conquistare punti importanti in chiave salvezza, col Brighton che resta lontano di tre punti.

Dopo la vittoria del City col Tottenham, il Liverpool era chiamato a vincere ed anche se sulla carta l’esito sembrava scontato, la trasferta di Cardiff poteva essere insidiosa proprio perché i padroni di casa sono in piena lotta per non retrocedere. I ragazzi di Klopp, però, non hanno abbassato la guardia e si sono imposti per 2-0, riprendendosi la vetta della classifica, avendo però una partita in più. A decidere la partita sono stati i gol di Wijnaldum e di Milner su rigore, entrambi arrivati nella ripresa dopo un primo tempo dominato, ma non eccezionale da parte del Liverpool.

Il Liverpool è ora avanti di due punti sul Manchester City che questo mercoledì recupererà la partita che gli manca per avere le stesse gare disputate dai Reds. E sarà una partita dura per il City che dovrà affrontare il Manchester United nel derby di Manchester ad Old Trafford. Il Liverpool ha fatto il suo dovere contro il Cardiff e spera di poter avere un regalo da parte dello United, in modo da poter restare al comando della classifica.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei