Leicester City-Roma: calendario date, orari, focus avversari, canali TV e diretta Streaming

Tempo di semifinali in Conference League. La Roma sfiderà il Leicester City per strappare un biglietto valido per la finalissima.

Chissà cosa starà pensando Claudio Ranieri che vedrà due delle sue squadre più amate affrontarsi per un posto in finale di Conference League.

A seguito del sorteggio dei quarti di finale, sono state sorteggiate anche le combinazioni valide per le semifinali e una di queste è proprio Leicester City contro Roma.

Gli inglesi hanno iniziato il loro cammino europeo in Europa League, ma il terzo posto del girone li ha retrocessi in Conference.

La delusione europea spinge le Foxes a credere fermamente nel titolo per riparare proprio alle problematiche venutesi a creare.

Dall’altra parte, però, c’è una Roma combattiva e vogliosa di mettere in bacheca un trofeo europeo.

Anche Josè Mourinho non ha intenzione di mollare la presa su questa competizione che lo eleverebbe ad unico allenatore vincitore dei tre principali trofei UEFA, nonché vincitore della prima edizione di Conference League.

Le qualità del Leicester sono risapute e sotto gli occhi di tutti ed è un match che può facilmente ricordare sfide delle due maggiori competizioni.

Chi vince avrà un posto in finale e entrambe sono intenzionate a proseguire il sogno europeo.

Calendario, date e orari di Leicester-Roma e Roma-Leicester

Un doppio confronto suggestivo quello tra gli inglesi del Leicester e i giallorossi con in palio un posto per la finale della competizione.

L’andata del match verrà giocata Giovedì 28 Aprile 2022, alle ore 21:00 dove i due club si daranno battaglia in Olanda nella casa dei gialloneri, ovvero il King Power Stadium, per il primo atto delle semifinali di Conference League.

I giallorossi avranno un calendario molto fitto che prevede il match di campionato contro l’Inter solo cinque giorni prima della sfida contro il Leicester.

La Roma, poi, dovrà vedersela contro il Bologna tre giorni dopo il confronto europeo.

Il ritorno verrà giocato Giovedì 5 Maggio 2022, alle ore 21:00 allo Stadio Olimpico di Roma dove si deciderà quale delle due squadre accederà alla finalissima.

Il calendario della Roma, anche in questo caso, non è stato troppo benevolo perché il match arriverà 4 giorni dopo il confronto con il Bologna e tre giorni prima della sfida contro la Fiorentina.

Come vedere Leicester-Roma e Roma-Leicester in diretta tv e streaming live

  • Partita: Leicester-Roma
  • Competizione: UEFA Conference League
  • Data: Giovedì 28 Aprile 2022
  • Orario: 21:00
  • Diretta tv: Sky Sport 1, Sky Sport Football, DAZN
  • Streaming: SkyGO, NowTV, DAZN

La gara d’andata Leicester Roma sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN e sarà visibile per i suoi abbonati sia su smart tv di ultima generazione compatibili con l’app che su tutte le tv collegate ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast, anche in questo caso attraverso l’applicazione.

Scaricando l’App DAZN si potrà vedere Leicester Roma in diretta streaming anche su dispositivi mobili come smartphone e tablet. Su pc o notebook è possibile vedere la partita collegandosi al sito ufficiale DAZN.

Inoltre, sarà possibile vedere il match tra il Leicester di Brendan Rodgers e la Roma di Josè Mourinho, con calcio d’inizio programmato per le ore 21:00 di Giovedì 28 Aprile 2022, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match del King Power Stadium di Leicester sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della Conference League come Sky Sport , Sky Calcio.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

  • Partita: Roma-Leicester
  • Competizione: UEFA Conference League
  • Data: Giovedì 5 Maggio 2022
  • Orario: 21:00
  • Diretta tv: Sky Sport 1, Sky Sport Football, DAZN
  • Streaming: SkyGO, NowTV, DAZN

La gara d’andata Roma Leicester sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN e sarà visibile per i suoi abbonati sia su smart tv di ultima generazione compatibili con l’app che su tutte le tv collegate ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast, anche in questo caso attraverso l’applicazione.

Scaricando l’App DAZN si potrà vedere Roma Leicester in diretta streaming anche su dispositivi mobili come smartphone e tablet. Su pc o notebook è possibile vedere la partita collegandosi al sito ufficiale DAZN.

Inoltre, sarà possibile vedere il match tra la Roma di Josè Mourinho e il Leicester di Brendan Rodgers, con calcio d’inizio programmato per le ore 21:00 di Giovedì 5 Maggio 2022, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match dello Stadio Olimpico di Roma sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto della Conference League come Sky Sport , Sky Calcio.

Sarà, inoltre, possibile seguire il match tramite le piattaforme digitali scaricando l’App SkyGo (accessibile a chi ha un abbonamento Sky), NowTV, che non ha bisogno di un abbonamento a Sky ma semplicemente dell’acquisto di un pacchetto, oppure si potrà sentire la diretta della partita via Radio su Rai Radio 1.

La probabile formazione del Leicester

Il Leicester City è una squadra tutt’altro che semplice da affrontare, soprattutto per le grandi qualità offensive che la rosa di Brendan Rodgers dispone.

Nella formazione tipo, ci sono tre dei grandi protagonisti della vittoria della Premier League con Claudio Ranieri al timone.

Il primo è il portiere danese Kasper Schmeichel, il figlio d’arte è uno degli estremi difensori più forti in circolazione, nonché buon pararigori.

In difesa, sugli esterni, l’ex atalantino Castagne che non sta sfigurando in Premier League e Thomas. Al centro della difesa, invece, due difensori totalmente opposti per caratteristiche. Il primo è l’esperto Evans, mentre il secondo è il giovane e talentuoso Caglar Soyuncu.

Yuri Tielemans, altro giocatore giovane e di gran talento, gioca spesso al fianco di Ndidi, nigeriano molto forte fisicamente ma che dispone anche di buona qualità.

Il secondo degli “eroi” della Premier League è Marc Albrighton, esterno tuttofare che è diventato vero e proprio simbolo delle Foxes. Lui giocherà al fianco dei due giocatori più esplosivi, talentuosi e di prospettiva che la squadra ha, ovvero Maddison e Barnes.

Poi c’è lui, il terzo vincitore della Premier con questa maglia, nonché forse principale icona di quella vittoria: Jamie Richard Vardy.

Inutile fare presentazioni, l’inglese è un bomber puro che può segnare ovunque e in ogni modo.

Detto ciò, però, non è da pensare che questa squadra sia totalmente imperforabile. La difesa concede varie occasioni e la trazione decisamente offensiva può creare spazi alla Roma.

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Evans, Soyuncu, Thomas; Tielemans, Ndidi; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. Allenatore: Rodgers