Lazio, tegola Felipe Anderson: tornerà solo nel 2018

La pubalgia sembra essere guarita, ma il calvario di Felipe Anderson non è finito: nuovo stop per problemi muscolari per il brasiliano.

Felipe-Anderson

 

È assente dai campi dallo scorso luglio, quando si fermò durante l’amichevole col Bayer Leverkusen, e arrivati alla metà di novembre non si vede la luce in fondo al tunnel per Felipe Anderson. L’ala brasiliana, finita in infermeria a causa di una pubalgia, ha risolto il problema più grosso, ma stenta ritrovare una condizione fisica decente affinché Inzaghi possa schierarlo.

C’è ancora da attendere, quindi, per vedere Felipe Anderson, che di sicuro non vede l’ora di rientrare, anche se troverà a contendersi il posto di seconda punta il sorprendente Luis Alberto. Un suo ritorno fra i convocati sembra che potrebbe arrivare solo a metà dicembre in Coppa Italia, di conseguenza non è escluso che si arrivi a rivedere in campo il brasiliano a gennaio.

Simone Inzaghi avrebbe voluto rivedere Anderson in panchina addirittura in occasione del derby con la Roma di sabato scorso, ma ha preferito rinunciare dopo che il brasiliano si è nuovamente fermato dopo aver disputato, facendo anche bene, l’amichevole contro il Divino Amore.

Per guarire, adesso, Felipe dovrà restare fermo per lungo tempo e ora per ritrovare una condizione muscolare accettabile per poter disputare una partita occorrerà ancora del tempo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benedetto Greco

Informazioni sull'autore
Match analyst Longomatch e Osservatore calcistico ROI Italia.
Tutti i post di Benedetto Greco