Lazio – Inter 2-1, dichiarazioni post-partita Conte: “pagate due grosse ingenuità sui loro gol”

L’Inter perde 2-1 contro la Lazio nello scontro Scudetto all’Olimpico e cede la testa della classifica di Serie A. Non basta il vantaggio di Young, la Lazio ribalta con Immobile su rigore e il gol di Milinkovic Savic.   

Antonio Conte, 50 anni, allenatore dell’Inter

 

L’Inter subisce la 2° sconfitta in campionato, esce battuta dall’Olimpico facendosi rimontare 2-1 contro la Lazio nello scontro d’alta classifica. Di seguito le parole del tecnico nerazzurro Antonio Conte nell’analizzare la sconfitta:

” Non mi piace il risultato e il modo in cui si è subito gol, ma la prestazione dei ragazzi c’è stata. Queste la parole dell’allenatore ai microfoni di SKY.

“La partita è stata equlibrata, e nessuna delle due squadre ha dominato l’altra, ma in queste gare i dettagli diventano decisivi. Sui gol abbiamo commesso delle grosse ingenuità che erano evitabilissime. Fa parte comunque del nostro percorso di crescita, i ragazzi devono continuare a lavorare. A volte c’è troppa frenesia e timore nella gicoata e bisogna migliorare in questo aspetto”.

Sulle rimonte subite dall’Inter in stagione: “non è la prma volta che andiamo in vantaggio e poi ci facciamo rimontare, è successo a Barcellona e a Dortmund gare che avevamo in pugno ma che alla fine hai perso. Come dico, stiamo facendo un percorso ed è importante che i ragazzi continuino a crescere per affrontare le partite nel giusto modo. C’è stato grandissimo impegno e per questo ringrazio i ragazzi. Vogliamo dare fastidio a chi c’è in vetta alla classifica, e questo deve renderci orgogliosi ma non dimentichiamo che c’è ancora molta strada da fare.”

Sulle prospettive e il futuro della stagione: “Abbiamo un gruppo di ragazzi giovani e il nostro potenziale di crescità è alto. Bisogna migliorare e non dobbiamo fasciarci la testa – ha detto il Mister. Bisogna continuare a lavorare senza perdere fiducia in cosa stiamo facendo.”

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco