Lazio: indagine FIGC su violazione protocolli CTS anti Covid-19

Possibili guai in vista per la Lazio di Claudio Lotito: la procura FIGC apre un’inchiesta nei confronti dei biancocelesti per accertare eventuali violazioni dei protocolli sanitari finalizzati a contenere l’epidemia da Covid-19.

La delicata trasferta di San Pietroburgo contro lo Zenit di Sergej Semak potrebbe dire molto sul cammino europeo della Lazio di Simone Inzaghi che, se da un lato comanda la classifica del girone F di Champions League davanti a Bruges e Borussia Dortmund, dall’altro si trova sotto inchiesta della Procura Federcalcio che ha aperto un’indagine nei suoi confronti per accertare eventuali violazioni dei protocolli sanitari anti Covid-19.

Un’indagine che trova i suoi elementi di spunto nelle 3 ispezioni che gli ispettori della FIGC hanno effettuato a Formello la scorsa settimana. Ispezioni che hanno permesso ai rappresentanti inviati dal procuratore Chiné non solo di ascoltare il patron laziale, Claudio Lotito e il medico sociale, Ivo Pulcini, ma anche di acquisire i referti dei tamponi effettuati prima delle gare di Champions League contro il Bruges e di campionato contro il Torino.

Lazio
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio.

Il dubbio della federazione, secondo cui la Lazio avrebbe violato i protocolli sanitari anti Covid-19, ruota, in particolare, intorno alle figure di Immobile, Strakosha e Leiva. I tre, come ben saprete, sono stati esclusi dalla trasferta di domani in terra russa contro lo Zenit e anche sette giorni fa avevano dovuto rinunciare alla trasferta in Belgio poiché sospetti positivi al Coronavirus. La partita di campionato contro i granata ha invece visto in campo, come se niente fosse successo, sia l’attaccante campano che il centrocampista brasiliano.

La domanda che la FIGC si è quindi posta in linea di massima è: com’è possibile che questi tre giocatori non abbiano potuto giocare in Champions League, mentre in campionato sì? Il timore più grande è che la Lazio abbia dichiarato il falso in merito ai tamponi di vari giocatori, tra i quali appunto anche Immobile, Leiva e Strakosha. Verranno effettuate indagini approfondite che faranno luce sulla faccenda. Speriamo solo che tutto ciò non sia vero.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi