Calciomercato Napoli, è fatta: preso Kim

Kim Napoli: è tutto fatto per l’arrivo del sudcoreano. Il difensore del Fenerbahçe firmerà con il Napoli per poi arrivare in Italia. Le ultime novità sulla trattativa.

La questione Kim Min-Jae sembra essersi ormai chiusa. Il difensore sudcoreano, salvo imprevisti ,dovrebbe essere un giocatore del Napoli. Nonostante l’insistenza pressante del Rennes, gli azzurri sono riusciti a strappare ai francesi il giocatore del Fenerbahçe. Ad essere determinante è stato il viaggio a Istanbul da parte dei dirigenti azzurri che hanno subito convinto il club turco.

Restano solo da sistemare gli ultimi dettagli riguardanti i diritti di immagine ma il giocatore è ormai in partenza. Ad annunciarlo è stato proprio l’allenatore dei Canarini Gialli, Jorge Jesus, nella conferenza alla vigilia del secondo turno preliminare di Champions League contro la Dinamo Kiev. Il tecnico portoghese si è definito meravigliato della cessione di Kim, ammettendo di averlo saputo solamente pochi giorni fa.

Il Fenerbahçe è rimasto inerme davanti all’offensiva del Napoli anche perché i partenopei sono disposti a pagare l’intera clausola di 20 milioni. La squadra gialloblu, quindi, non ha potuto trattenere il suo giocatore e per questo che Kim verrà ceduto. Jorge Jesus ha espresso grandi lodi per le abilità del difensore, ammettendo come sia stato un duro colpo perdere una pedina del genere.

Kim Napoli

Kim Napoli, è lui il sostituto di Koulibaly

Sarà quindi Kim il nuovo tassello della difesa. Il giocatore classe 96 andrà a ricoprire un posto che fino a quel momento era considerato sacro, quello di Kalidou Koulibaly. Con il suo passaggio al Chelsea, il Napoli doveva obbligatoriamente trovare un difensore che potesse rimpiazzarlo, dopo aver chiuso anche per Leo Østigård.

Dopo aver velocizzato le procedure burocratiche, Kim arriverà nel capoluogo campano per le consuete visite mediche. Il suo nome era tra quelli favoriti da parte di Cristiano Giuntoli ma la concorrenza era tanta: oltre il Rennes, anche l’Inter si era inserita negli ultimi giorni. Ma i giochi sembrano essere fatti e Kim inizierà la sua avventura all’ombra del Vesuvio.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione