Kawasaki in Superbike ad Imola in cerca di vittorie

In Superbike, la Kawasaki ancora non ha conquistato una vittoria. E i due piloti della Kawasaki, ovvero Rea e Haslam sono pronti e determinati a fermare il dominio Ducati.

Superbike, il dominio di Ducati

La Superbike è arrivata al quinto round della stagione del 2019, e la Ducati arriva con un dominio assoluto grazie ad Alvaro Bautista. La Kawasaki è ancora in cerca della prima vittoria della stagione, ma arriva a Imola determinata a sospendere il domino della Panigale V4R di Bautista. Jonathan Rea e Leon Haslam non vedono l’ora di scendere in pista, e di far vedere che hanno tutte le carte in regola per battere lo spagnolo della Ducati.

Superbike, le parole del pilota della Kawasaki, Jonathan Rea

Rea ha dichiarato: “Nelle ultime settimane mi sono riposato e ricaricato, ora sono pronto a sferrare il mio attacco in questa fase della stagione. Dopo quattro round abbiamo capito e valutato a che punto siamo e dove dobbiamo migliorare. Il tracciato è incredibile, perché è pieno di storia e dal punto di vista di un pilota è molto divertente da affrontare. È una pista unica, con molte ondulazioni e bisogna sentirsi a proprio agio con la moto per spingersi al limite. Vedo Imola come una pista su cui possiamo essere competitivi, lo scorso anno abbiamo ottenuto un grande risultato”.

Superbike, le parole dell’altro pilota della Kawasaki, Haslam

Haslam si presenta ad Imola con la voglia di fare bene. Vuole mettere da parte i risultati non molto luminosi di questo inizio di stagione e ora è pronto per il riscatto. Ha dichiarato: “Imola sarà una bella gara, perché dopo Assen sono rimasto deluso. Sentivo che avevamo il passo per poter salire sul podio, ma siamo rimasti indietro a causa di un problema con la gomma anteriore. Sono abbastanza fiducioso del fatto che la moto andrà bene ad Imola e potrò essere un po’ più veloce, avendo già corso qui l’anno scorso”.

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.