Juventus-Torino, Sarri: “Derby più importante per il Toro, dobbiamo stare attenti. Buffon fa cose impensabili per l’età che ha”

L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby contro il Torino di domani sera. Il tecnico toscano ha anche fatto capire che Buffon potrebbe partire titolare ed ha fatto il punto della situazione su alcuni giocatori.

Domani alle ore 17:15 la Juventus affronterà il Torino nel derby della Mole all’Allianz Stadium nella partita valevole per la trentesima giornata di Serie A.

Senza spettatori ed agli inizi di Luglio quello di domani sarà un derby molto atipico, ma un derby è sempre un derby ed entrambe le squadre cercheranno a tutti i costi la vittoria. Il Torino non vince in casa della Juventus dal 1995 e dopo le ultime prove opache cercherà il riscatto.

Nel pomeriggio, l’allenatore della Juventus Maurizio Sarri ha presentato la sfida di domani contro i granata ed ha affermato come il derby sia più importante per il Toro. Il tecnico toscano ha sottolineato come i suoi debbano fare attenzione e stare sul pezzo, altrimenti la gara sarà in salita: “Dobbiamo affrontare una squadra stramotivata, il derby è sempre una partita più importante per il Torino che per la Juventus quindi quando una squadra può contare su queste motivazioni noi dobbiamo stare molto attenti”.

Il derby della Mole sarà senza spettatori e questo potrebbe essere un vantaggio per il Torino ed anche Sarri è d’accordo sul fatto che il fattore campo abbia un peso minore senza pubblico. Il tecnico toscano ha anche detto la sua sull’orario della partita: “Quando si parla dell’orario bisogna essere molto precisi: secondo me a livello di movimento è penalizzante giocare a quest’ora, poi da allenatore della Juventus domani ci sarà una partita alle 17 e la giocheremo”.

Sarri ha poi fatto il punto della situazione sugli infortunati, affermando come Chiellini sia ormai vicino a tornare in gruppo, ma ancora non c’è una data precisa. Per quanto riguarda il recupero di Alex Sandro, l’allenatore bianconero ha dichiarato che tutto procede per il meglio, con il brasiliano che si è anche allenato per una ventina di minuti in gruppo. Sarri ha affermato come spera di averlo a disposizione per la prossima settimana.

Domani non dovrebbero esserci grossi cambi, con Sarri che ha dichiarato come al momento la squadra stia dando segnali positivi sotto il profilo fisico. Il tecnico bianconero ha fatto sapere come la necessità di ruotare ci sarà dopo almeno 7-8 partite, quando i giocatori dovranno rifiatare. Un cambio, però, potrebbe esserci in porta con Buffon che scalpita ed anche Sarri ha fatto capire come la possibilità ci sia, lodando il portierone bianconero: “Mi sembra abbia fatto una quindicina di partite nelle varie manifestazioni e sta benissimo e può giocare. Questa è una valutazione che facciamo in tutte le partite, è ancora un portiere estremamente forte e in allenamento gli ho visto fare cose impensabili per un portiere della sua età. È un integro quindi è a totale disposizione e gode di una fiducia totale da parte mia e di tutto lo staff, come portiere e come uomo”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei