Juventus-Torino Diretta tv-Streaming e probabili formazioni 05-12-2020

Juventus-Torino, partita valevole per la decima giornata di Serie A, sarà visibile in esclusiva in diretta tv su Sky Sport Serie A (canale 202) ed in live streaming sulle piattaforme Sky Go e NowTv. Pirlo senza lo squalificato Morata e l’infortunato Demiral, Giampaolo si affida a Zaza e Belotti.

Domani alle ore 18:00 la Juventus sfiderà il Torino all’Allianz Stadium nel Derby della Mole numero 201 che vale la decima giornata di Serie A.

Dopo essere tornati alla vittoria in Champions League, i bianconeri vogliono ritrovare i 3 punti anche in campionato dopo il brutto ed inaspettato stop contro il Benevento. La Juventus sa di dover trovare continuità di risultati al più presto possibile se vuole confermarsi campione d’Italia per la decima volta consecutiva.

Il Torino, invece, è terzultimo in classifica ed ha vinto solo una partita, pareggiando nell’ultimo turno contro la Sampdoria. Per il granata il derby potrebbe fare da spartiacque della stagione, con una vittoria che darebbe un colpo importante in positivo al morale che al momento è sotto i tacchetti.

Le ultime sulle formazioni di Juventus e Torino

Pirlo dovrà fare a meno di Morata, squalificato per due giornate dopo l’espulsione rimediata a Benevento, e di Demiral che è andato nuovamente ko per un problema al muscolo retto della coscia destra. Spetterà dunque a Dybala sostituire l’attaccante spagnolo al fianco di Cristiano Ronaldo, mentre in difesa tornano Cuadrado Danilo sulle corsie laterali con la coppia centrale composta da Bonucci De Ligt a difesa della porta di Szczesny A centrocampo, Kulusevski favorito su Ramsey e Bernardeschi, con Chiesa confermato sull’esterno di sinistra e con Arthur Rabiot che saranno i centrali di centrocampo.

Ad eccezione di Baselli, Giampaolo ha tutti a disposizione per questo importante derby. L’ex tecnico di Sampdoria e Milan punterà sul 3-5-2 con Sirigu in porta, Izzo, Lyanco Bremer comporranno il terzetto di difesa, Meité, Rincon Linetty si muoveranno a centrocampo con Singo Rodriguez, favorito su Ansaldi, che agiranno sugli esterni. In avanti, Giampaolo si affida all’ex Simone Zaza e a bomber Andrea Belotti.

Probabili formazioni Juventus-Torino

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Rodriguez; Zaza, Belotti. All. Marco Giampaolo.

Dove vedere Juventus-Torino in Diretta tv e Streaming Live

Juventus-Torino, partita valida per la decima giornata di Serie A, arà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD (canale 202) per gli abbonati a Sky Calcio e Sky Sport.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Juventus-Torino in diretta streaming live.

Infine, sarà possibile guardare la partita Juventus-Torinoutilizzando il servizio streaming on demand NowTv acquistando la singola partita a €9.99 o acquistando l’intero Ticket Sport al costo mensile di €29.99

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di Juventus-Torino

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Juventus-Torino in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno.

E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Precedenti e statistiche di Juventus-Torino

Come scritto in apertura, quello tra le due squadre sarà il 201esimo derby della Mole in totale ed il numero 179 in Serie A. I precedenti sono a favore della Juventus che si è imposta in 88 occasioni, mentre il Torino ha trovato il successo in 56 occasioni, così come sono 56 i pareggi.

In casa bianconera, il Torino non si impone dal lontano 1995 quando i granata vinsero 2-1 e da allora sono arrivate 12 sconfitte e solo 4 pareggi. Nell’ultimo confronto andato in scena la scorso 4 Luglio, la Juventus ha stradominato la partita, vincendo con un netto 4-1.

La situazione delle due squadre in classifica è una l’opposta dell’altra, ma come sempre nei derby la classifica conta sempre poco. La differenza la fanno le motivazioni con le quali i giocatori scenderanno in campo ed anche stavolta sarà così.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei