Juventus-Spal, conferenza stampa pre-partita Maurizio Sarri: “Difesa a 3 improponibile. Ramsey?Spero di averlo ancora in campo”

Poche ore e la Juventus di Maurizio Sarri scenderà nuovamente in campo, stavolta contro la Spal. Pertanto, il tecnico bianconero è giunto in conferenza stampa per presentare il match, per il quale non si affiderà alla difesa a 3 nonostante la carenza di terzini. Per lui, utilizzare un modulo differente non risolverebbe i problemi sugli esterni. Si andrà avanti con il 4-3-1-2, si spera con Ramsey in campo per la terza volta consecutiva.

Al momento il 4-3-3 viene accantonato per necessità, anche perchè vi sono più giocatori capaci di interpretare il ruolo di trequartista. Basti pensare a Dybala e Bernardeschi. Trasferendo l’attenzione al centrocampo, il tecnico ha parlato anche di Emre Can e Rabiot. Il primo non è schierabile perchè ancora scosso dall’esclusione dalla Lista Uefa, il secondo continuerà ad avere minutaggio per potersi adattare al calcio italiano.

Infine, viene messo in secondo piano il prossimo impegno in Champions League, dove la Juventus affronterà il Bayer Leverkusen: ” Si deve smettere di pensare alla partita successiva”. Questo sopratutto in virtù delle esperienze pregresse e delle scorse partite: “Ricordo che due anni fa la SPAL venne a Napoli e fu una partita difficilissima. Allo stesso modo, anche le ultime due contro Brescia e Verona non sono state facili. Dobbiamo migliorare il nostro approccio alla gara”.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus