Juventus-Roma, Mourinho: “Essere risultatisti è una cosa positiva, Bonucci? Ascoltiamo i tifosi”

Il tecnico portoghese ha parlato in conferenza stampa in vista del match contro i bianconeri di Allegri.

E’ ormai alle porte il big match di fine anno tra Juventus e Roma.

I bianconeri e i giallorossi sono pronti a salutare il 2023 con rinnovati obiettivi per il prossimo anno e nessuna delle due compagini vuole interrompere la corsa delle ultime settimane per le zone nobili della classifica.

Proprio del match contro la squadra di Massimiliano Allegri, ha voluto parlare Josè Mourinho in conferenza stampa.

Lo Special One è partito dall’analisi delle condizioni fisiche di Dybala e Mancini: “Paulo sta bene, ma non vi dirò se sarà titolare o meno, però sarà disponibile. Mancini ha la stessa situazione della settimana scorsa, ma giocherà, è molto importante la sua presenza per noi”.

Sulla Juventus: “Sappiamo cosa possono fare la Juve e Allegri, molti dicono che Max sia un risultatista ma per me è una cosa positiva. Il risultato è la cosa più importante nel calcio. C’è gente che pensa che questo termine sia una cosa negativa, invece no. La Juve difende tanto e bene, poi su contropiede è molto forte, anche su palle inattive. Gioca anche una volta a settimana e ciò significa che può lavorare più degli altri”.

Non mancano le notizie riguardanti il calciomercato e in particolar modo le considerazioni del mister su Bonucci e Renato Sanches: “Bonucci? Non parlo di calciatori di altre squadre, va rispettato. Bisogna rispettare anche il cuore dei tifosi e il loro pensiero. Renato Sanches? Non ho informazioni su un suo addio, sta vivendo una situazione complicata, ma lo è anche per me e per la rosa. Non giocherà a Torino, però non so se potrebbe essere convocato o meno”.

Su cosa serve alla Roma per battere la Juventus: “Serve personalità. Possiamo paragonare il Napoli alla Juve e noi abbiamo avuto grande personalità contro gli azzurri, anche grazie all’Olimpico che ci ha aiutato. Con i bianconeri serve fare tutto bene, sappiamo che sarà una gara difficile”.

Su Lorenzo Pellegrini, grande protagonista del match contro il Napoli: “Sta migliorando, oltre il gol fatto l’ho visto lavorare bene. E’ uno che è sempre concentrato, ma settimana prossima ho visto che aveva il giusto feeling. E’ un giocatore di qualità superiore”.

Sulla fase difensiva: “Abbiamo a disposizione tre centrali e Cristante che potrà avanzare a centrocampo. Kumbulla non viene a Torino, il mio lavoro è preparare la squadra al massimo con quello che ho a disposizione”.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it