Juventus, possibile prova tv per Chiellini per la manata a Belotti nel derby

L’attaccante granata finito a terra dopo una manata in faccia da parte di Chiellini. Il difensore bianconero rischia ora la prova Tv dopo le polemiche infuriate sui social.

Il derby di Torino finito 1-0 per i bianconeri sul campo, rischia di portarsi dietro i soliti strascichi post match. A riempire le pagine social dei tifosi, è infatti la vicenda della manata che Giorgio Chiellini ha rifilato al minuto 13 del secondo tempo, all’attaccante dei granata Belotti. Il capitano del Toro, restato a terra dolorante, ha lamentato un pugno non ravvisato dall’arbitro Orsato.

Andrea Belotti e Giorgio Chiellini (photo by Twitter @chiellini)

Il contatto con il braccio largo, probabilmente non violento ma alquanto scomposto del difensore bianconero, poteva essere rivisto al Var, ma il giudice di gara ha valutato il gesto involontario lasciando correre senza estrarre alcun cartellino. Anche il collega Irrati al Var non ha richiamato Orsato, valutando evidentemente il gesto non da “condotta violenta”.

Più che in campo, la furia delle proteste si è scatenata (come di consueto) sui social, con post e tweet in cui vengono messe a confronto situazioni più o meno simili nelle quali sono stati utilizzati diversi parametri di giudizio. Non è da escludere a questo punto l’utilizzo della Prova Tv. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, è ora possibile che il Procuratore federale Figc, Pecoraro, segnali l’episodio al giudice sportivo che dovrà poi eventualmente confrontarsi con Orsato e con l’arbitro al Var, Irrati.

Se entrambi sosterranno di non aver visto nulla, scatterà la prova televisiva nei confronti del difensore juventino che sarà dunque passibile di squalifica. Al contrario, se anche uno solo dei due dirà di aver valutato il contatto come non violento, non ci sarà nessuna conseguenza disciplinare per il centrale bianconero.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€