Juventus: polemica tra Sarri e le Poste Italiane

L’allenatore della Juventus Maurizio Sarri in conferenza stampa ha fatto una battuta sulle Poste Italiane. Non si è fatta attendere la risposta piccata da parte della società postale.

Non c’è pace per Maurizio Sarri. Il tecnico della Juventus, stavolta, non è finito nel mirino dei tifosi o di giornalisti, ma in quello delle Poste Italiane che si sono risentite dopo una sua dichiarazione nella conferenza stampa di oggi.

Al tecnico toscano è stato chiesto se si sentisse sotto esame dopo gli ultimi deludenti risultati e con un gioco che stenta a decollare. Sarri, con il suo solito fare scherzoso, ha risposto come sia normale nel mondo del calcio, facendo una battuta: Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle poste“.

Una risposta goliardica, senza alcuna malizia, quella data dal tecnico bianconero. Non per le Poste Italiane che con un breve comunicato hanno risposto a Sarri per le rime, invitandolo ad informarsi sull’azienda postale e che lo aspettano “per constatare di persona il nostro lavoro quotidiano, in una delle nostre 15 mila sedi operative”

In particolare, nel comunicato delle Poste Italiane viene scritto che “Poste è la più grande azienda del Paese, che viene scelta dai giovani laureati come tra le aziende più attrattive in cui lavorare, che è riconosciuta tra le prime 500 aziende al mondo per qualità della vita lavorativa, che ha realizzato tra le migliori performance di borsa nel 2019 e che si colloca al terzo posto, a livello mondiale, tra le aziende italiane per immagine e reputazione”.

Una polemica improvvisa che sta facendo discutere ed anche sorridere, mostrando come nel nostro paese ci si prenda troppo sul serio. Stavolta, però, Sarri può sorridere visto che ha i tifosi e le persone in generale dalla sua parte.

Molti utenti, infatti  hanno sdrammatizzato il tutto via social, affermando scherzosamente come le Poste Italiane si siano offese per le parole di Sarri, avendo quest’ultimo lavorato in banca da giovane.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei