Juventus, Pirlo già a rischio esonero? Ipotesi ritorno Allegri, risoluzione del contratto per Sarri

Non è un momento facile per la nuova Juventus di Andrea Pirlo: sconfitta ieri dal Barcellona, la squadra bianconera sta arrancando anche in campionato, dov’è reduce da due pareggi contro Crotone e Verona.

Tempo per il “Maestro” di dare risposte importanti, magari già dalla sfida contro lo Spezia di domenica prossima. Intanto, com’era inevitabile, si comincia già a parlare di successori, nel caso Pirlo non dovesse riuscire ad imprimere la svolta auspicata.

Il nome tornato nuovamente in auge negli ultimi tempi è quello di Massimiliano Allegri, allenatore capace di vincere cinque Scudetti consecutivi e raggiungere due finali di Champions.

Allegri ha visto terminare il proprio contratto lavorativo con la Juve lo scorso 30 giugno e ora, dopo un anno di inattività, potrebbe tornare proprio in soccorso di “Madama”.

Vere offerte non sembra ci siano state, per cui le voci susseguitesi sui giornali vanno interpretate come mere suggestioni, ma Allegri conosce bene l’ambiente e in caso di esonero di Pirlo sarebbe un nome da tenere altamente in considerazione.

Risoluzione di contratto per Sarri

Intanto la Juventus ha risolto il contratto in essere con Maurizio Sarri, cinque milioni per i prossimi due anni, e si è quindi liberata di un ingaggio pesante a bilancio.

Il tecnico dell’ultimo Scudetto è dunque pronto a cercarsi una nuova squadra, con la Fiorentina che pare pronta a farsi avanti nel caso venisse esonerato Iachini. Pirlo osserva questi movimenti da diretto interessato e intanto prepara la gara contro lo Spezia: che sia già un’ultima spiaggia?

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus