Juventus: ottimismo per Dybala in vista del Lione. Cuadrado potrebbe giocare in attacco

Paulo Dybala è tornato ad allenarsi ieri con i compagni e da parte della Juventus filtra ottimismo in vista della sfida con il Lione. Difficile, però, che la Joya possa partire titolare con Cuadrado pronta sostituirlo sulla destra.

Nella giornata di ieri è cominciata la missione Lione per la Juventus che venerdì ospiterà il club francese all’Allianz Stadium nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri dovranno rimontare l’1-0 dell’andata e sperano di avere a disposizione per questa partita a Paulo Dybala.

Il numero 10 bianconero ha saltato le ultime due giornate di campionato a causa dell’infortunio subito contro la Sampdoria e c’era parecchia preoccupazione in vista della sfida di Champions. Domenica, tuttavia, sono arrivate notizie positive per Sarri con Dybala che ha svolto la parte atletica dell’allenamento

Ciò ha aumentato la fiducia da parte del tecnico di poterlo avere a disposizione per la sfida contro il Lione ed anche Dybala vuole esserci a tutti i costi. L’argentino, all’allenamento pomeridiano odierno, si è presentato alla Continassa prima di tutti quanti dopo il giorno e mezzo di riposo concesso alla squadra.

In caso di recupero, però, appare difficile possa partire titolare anche perché avrebbe pochi allenamenti nelle gambe. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, Dybala potrebbe quindi entrare a gara in corso e potrebbe rivelarsi letale approfittando della stanchezza degli avversari

Al suo posto Cuadrado sembra essere favorito su Bernardeschi per sostituirlo sulla destra, con Danilo al posto del colombiano in difesa. Contro il Lione sarà dunque l’occasione di Higuain che dopo il gol segnato contro la Roma, vuole tornare ad essere decisivo in Europa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei