Juventus, Marotta: “Perin-Darmian-Emre Can sì, Milinkovic e Morata no. Mandzukic via se lo chiede, Sandro rinnova”

Il dg della Juventus, Beppe Marotta, ha parlato di mercato alla Stampa, confermando i possibili affari Perin, Darmian e Emre Can, smentendo le voci su Milinkovic-Savic e Morata, aprendo le porte ad un possibile addio di Mandzukic, rivelando il sempre più probabile rinnovo di Alex Sandro e gettando dubbi sul futuro di Dybala e Higuain

E’ una Juventus che riparte dai 7 Scudetti consecutivi e dai 4 double consecutivi per costruire la squadra del prossimo anno. Sarà ancora più difficile ripetersi, ma le idee della dirigenza sono ben chiare, come dimostrano le parole di Beppe Marotta

Il dg bianconero ha chiarito la posizione della società su possibili voci di mercato. Prima di tutto, ha voluto chiudere definitivamente le porte a Alvaro Morata del Chelsea, nonostante sia stato visto ieri in compagnia del ds Fabio Paratici, e Sergej Milinkovic-Savic della Lazio, ritenuto quest’ultimo irraggiungibile per le cifre astronomiche, operazione assolutamente utopistiche. 

Oltre a confermare il riscatto di Douglas Costa dal Bayern Monaco, che sarà uno dei pilastri della squadra di Massimiliano Allegri l’anno prossimo, Marotta ha di fatto sancito la permanenza di Gonzalo Higuain, giocatore non sul mercato diversamente dalle voci dei giorni scorsi, ma gettando dubbi sul futuro di Paulo Dybala e Mario Mandzukic

Da una parte, l’argentino ha rinnovato l’anno scorso il contratto e non ci saranno novità. Per cui, qualora dovesse battere cassa, la risposta sarebbe ascoltare le possibili proposte dai top club europei. Dall’altra, il croato è un giocatore sul quale la Juventus vorrebbe puntare, ma in caso di richiesta di cessione, come appunto appare sempre più possibile, verrebbe accontentato. 

Fonte “Twitter”

La notizia vera è la permanenza di Alex Sandro, protagonista di indiscrezioni di mercato, secondo cui sarebbe un giocatore appetibile da club francesi ed inglesi. Da questo punto di vista, infatti, Marotta è stato chiaro e ha annunciato un possibile summit con l’agente del brasiliano, in programma la prossima settimana, per raggiunge un’intesa per il sempre più probabile rinnovo del contratto. 

I primi rinforzi della Juventus, invece, sono presto detti. Infatti, Marotta è apparso ottimista per Emre Can, che fra dieci giorni, quindi dopo la finale di Champions League del Liverpool, darà la sua risposta definitiva, che dovrebbe essere positiva. 

Ma, soprattutto, il massimo dirigente bianconero ha fatto capire che Mattia Perin del Genoa e Matteo Darmian del Manchester United sono operazioni molto avanzate e trattative quasi chiude, per le quali manca davvero poco il raggiungimento degli accordi definitivi con i rispettivi club. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia