Juventus-Lazio, Pirlo: “Preparato la partita nel migliore dei modi. Se l’Inter farà passi falsi saremo pronti”

L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo ha parlato alla vigilia della sfida contro la Lazio valevole per la ventiseiesima giornata di Serie A. Il tecnico bianconero ha dichiarato di aver preparato molto bene la partita di domani e che la squadra si farà trovare preparata in caso passo falso dell’Inter.

Domani alle ore 20:45 match importante per la Juventus che all’Allianz Stadium ospiterà la Lazio per la ventiseiesima giornata di Serie A.

La Juventus ha ritrovato la vittoria battendo 3-0 lo Spezia, mentre la Lazio non ha giocato contro il Torino per i casi di Coronavirus nel club granata. Negli ultimi anni, le partite tra bianconeri e biancocelesti sono state sempre equilibrate ed anche quella di domani sarà così.

In conferenza stampa Andrea Pirlo ha fatto i complimenti alla Lazio per il gioco espresso ed i risultati ottenuti negli ultimi anni. Il tecnico bianconero ha affermato come non sarà facile la partita di domani, ma che la squadra la sta preparando bene: Noi la stiamo preparando nel migliore dei modi sapendo le loro caratteristiche, con giocatori molto bravi a partire in contropiede, molto bravi nella gestione della palla e soprattutto con le mezzali e sappiamo che non sarà facile”.

Domani la Lazio e martedì il Porto. La Juventus sa di giocarsi molto in questi giorni, ma Pirlo ha dichiarato come tutte le partite per il club bianconero sono decisive. Per il tecnico bisogna pensare partita dopo partite e cercare di fare sempre risultato: “Sono abituato a pensare partita dopo partita e non a quelle che verranno dopo perché il presente è la partita di domani. Dobbiamo concentrarci per vincere con tutte le forze la partita con la Lazio di domani“.

Per la partita di domani, oltre ai vari indisponibili, Pirlo dovrà rinunciare anche a Bentancur, risultato positivo al COVID-19. Il tecnico bianconero spera di recuperare qualcuno ed ha fatto il punto della situazione: De Ligt non si è ancora allenato, ha preso questa botta a Verona e domani vedremo come starà e se sarà possibile recuperarlo. Bonucci ha fatto una parte dell’allenamento oggi, ma viene da sedici giorni di inattività sta un po’ meglio però non c’è il 100% delle possibilità che possa partire dall’inizio. Morata sta meglio l’altro giorno ha giocato una mezz’ora e ogni giorno che passa cerca di incrementare la sua forma fisica e speriamo possa fare anche più di trenta minuti“.

Pirlo ha poi affermato come Arthur possa tornare a disposizione per il Porto, mentre Ramsey è del tutto recuperato e pronto a dare il suo contributo dopo aver giocato spezzoni contro Spezia e Verona. Il tecnico spera di non dover rinunciare ad altri giocatori dopo che nella giornata odierna nello Spezia è risultato positivo Provedel che ha giocato contro la Juventus martedì.

Con la vittoria contro il Parma, l’Inter si è riportata a +10 sulla Juventus. Per Pirlo, però, non cambia nulla ed ha dichiarato che neanche le intenzioni della Juventus cambiano: Non è cambiato nulla rispetto alla scorsa settimana. Se faranno qualche passo falso noi dovremo essere pronti ad approfittarne“. Il tecnico ha poi negato che si dia priorità alla Champions League e che, fin quando sarà in corsa, la Juventus lotterà anche per il titolo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei