Juventus: Cristiano Ronaldo fa perdere il posto a Kanté nella formazione dell’anno della Uefa

Dall’Inghilterra accusano la Uefa di aver manipolato l’11 dell’anno pur di far entrare Cristiano Ronaldo. A farne le spese è stato Kanté del Chelsea, escluso dalla formazione dell’anno.

Nella giornata di mercoledì, l’Uefa ha svelato la formazione ideale del 2019 scelta dai tifosi. Le votazioni sono state effettuate tramite un sondaggio che raccolto circa due milioni di voti.

 

In questa formazione è presente anche Cristiano Ronaldo e ciò ha scatenato dure reazioni dall’Inghilterra. Secondo il Daily Mirror, infatti, l’Uefa avrebbe manipolato l’11 pur di includere il portoghese, visto che non era tra i più votati.

A Cristiano Ronaldo, infatti, sono stati preferiti Lewandowski, Messi e Mané che erano riusciti a superarlo. Sempre secondo il tabloid britannico, l’Uefa avrebbe dunque optato per un cambiamento di modulo, passando dal 4-3-3 iniziale al 4-2-4.

Ciò, naturalmente, ha portato a delle conseguenze negative e a dover lasciare il posto è stato N’Golo Kanté, centrocampista francese del Chelsea. Il giocatore era inizialmente presente, ma per far spazio a Ronaldo è stato tolto dalla formazione ideale.

La Uefa si è prontamente difesa da tale accuse, affermando come si sia scelto di valorizzare i risultati ottenuti in campo dai giocatori, e non solo le preferenze dei tifosi.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei