Juventus-Atalanta 1-1, dichiarazioni post-partita di Allegri:”Dopo di me la società farà le scelte giuste, personalmente sceglierò solo progetti convincenti”

Terminata la trentasettesima giornata di Serie A, l’ultima allo Stadium con Allegri come tecnico. Il match contro l’Atalanta è terminato 1-1, con Ilicic e Mandzukic i marcatori.

Il tecnico livornese si congeda dalla squadra bianconera dopo un lustro fatto di tanti successi e con delle recriminazioni per qualche infortunio di troppo capitato nella stagione. In due momenti chiave come nella sfida contro l’Atalanta, nei quarti di finale di Coppa Italia e contro l’Ajax nella Champions League:

Non so chi viene al mio posto, la società farà la scelta migliore per proseguire con la striscia delle vittorie. Champions a parte. Purtroppo siamo arrivati all’Ajax con tanti infortuni. Io forse ho sbagliato a non fare scelte diverse dopo Madrid ma la partita di Bologna era importante per chiudere il campionato. Li siamo stati bravi. Da gennaio, purtroppo, corriamo dietro a chi si infortunava. Abbiamo fatto 37 formazioni differenti.

Sul suo futuro non ha voluto sbilanciarsi, visto che valuterà con attenzione, prima di accettare qualunque offerta. Se non ci fossero dei progetti interessanti, potrebbe decidere di fare il cosiddetto anno sabbatico:

“Io faccio sempre delle valutazioni tecniche sulla squadra che offrono e da li viene il divertimento di allenare. Se non sono convinto non vado. Io ogni anno mi ingegno a pensare a una squadra diversa. Non sono un abitudinario. E soprattutto se non sono me stesso non so fare un buon lavoro. Se mi cercano e il progetto tecnico è interessante vado altrimenti sto fermo un anno”.

Un distacco che è maturato nell’ambito di un mese che è trascorso dalla sconfitta ottenuta contro l’Ajax nella gara di ritorno dei quarti di Champions League:

“Dopo l’Ajax volevamo andare avanti ma nell’ultimo mese ho capito che per il bene della Juventus era giusto finire. E Agnelli ha preso questa decisione sennò a ottobre saremmo stati in mezzo alle problematiche. La sensazione che fosse finita l’ho avuta dopo la riunione di giovedì.”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega