Juventus, Arthur si opera: stop di almeno 2 mesi

Il brasiliano salterà la prima parte della stagione bianconera a causa di un intervento chirurgico per la rimozione dell’ossificazione della membrana interossea della gamba destra.

Esultanza dopo il gol di Arthur

I primi giorni di Massimiliano Allegri nella sua seconda avventura da allenatore della Juventus stanno permettendo al pluripremiato mister di conoscere i componenti della rosa bianconera e di farsi le prime idee sull’assetto da usare.

Non è una novità, già da prima del ritorno di Allegri, che la dirigenza bianconera dovrà agire sul mercato per migliorare il centrocampo, reparto in cui si sono evidenziate le maggiori carenze durante le ultime stagioni.

Aspettando l’esito della trattativa tra Juve e Locatelli, un giocatore che poteva giovare della cura Allegri era sicuramente Arthur Melo, reduce da una stagione altalenante specie dal punto di vista fisico.

Il brasiliano ha mostrato eleganza e grande capacità di tenere il pallone, ma allo stesso tempo non ha mai portato continuità alle sue prestazioni a causa della fragilità fisica che, anche adesso, influenzano la sua permanenza in bianconero.

L’ex Barcellona, dopo aver dovuto saltare la Coppa America, salterà almeno i primi 2-3 mesi di campionato, perdendo l’occasione di giocare in Champions nelle prime sfide dei gironi.

Una tegola molto grave per i bianconeri che avrebbero voluto i propri giocatori, specie a centrocampo, al massimo della forma fin da subito e che invece dovranno interrogarsi sul portare, o meno, il brasiliano all’interno della lista Champions di quest’anno.

L’operazione alla gamba destra è stata delicata e la Juve cercherà di sopprimere alla mancanza dello sfortunato regista, magari spingendo sull’acceleratore di un mercato, fino ad ora, ancora spento.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus