Italia, si ferma El Shaarawy: lascia Coverciano

Continua la grana azzurra per Mancini: dopo Chiesa, Florenzi e Perin anche El Shaarawy nella giornata di oggi ha accusato un fastidio fisico che lo terrà fuori contro il Liechtenstein. 

La bella vittoria per 2-0 nel match giocato ieri contro la Finlandia, il ritorno di Quagliarella e il primo gol di un millenial nella storia azzurra come uniche note positive di un ritiro Nazionale che giorno dopo giorno continua a lasciare strascichi a livello di infortuni. Dopo Chiesa, Florenzi e Perin anche El Shaarawy nella mattinata di oggi è stato costretto ad abbandonare Coverciano per fare ritorno a Roma. Per il “faraone” dovrebbe trattarsi di un semplice problema al polpaccio. Nelle prossime ore gli esami strumentali sapranno dirci qualcosa in più sull’entità del problema, ma difficile, ad ora, pensare che si tratti di un qualcosa di grave. 

L’obbiettivo della Roma – che con questo ha raggiunto quota 40 tesserati infortunati in unica stagione – è quello di riavere il faraone contro il Napoli, per il match di domenica 31 marzo alle ore 15. Insieme ad El Shaarawy, ha già fatto ritorno a Roma Alessandro Florenzi, che al polpaccio, invece, ha subito una lesione che lo terra fuori dai campi per circa 3 settimane. Per lui, quindi, niente Napoli. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi