Italia-Inghilterra: Probabili Formazioni Amichevole 31 Marzo 2015

Italia-InghilterraIn vista dell’amichevole Italia-Inghilterra in programma questa sera allo Juventus Stadium di Torino, il CT Antonio Conte mischia le carte. Il ritorno nella città che tanto lo ha amato, infatti, dovrebbe coincidere con un ampio turnover volto da una parte a fornire garanzie e basi solide alla squadra, ma dall’altra a testare giocatori ed accorgimenti tattici che, in un futuro non troppo lontano, potrebbero tornare utili.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA

La rifinitura sembra aver sciolto gli ultimi dubbi di formazione a Conte. Il motto che caratterizza le scelte fatte dal commissario tecnico della Nazionale è: garanzia ed innovazione. Sono infatti parecchi gli esordienti pressoché assoluti che, con ogni probabilità debutteranno stasera in questo Italia-Inghilterra; questi giovani, però, verranno affiancati da elementi più esperti, l’osso duro di questa Italia che ha parzialmente deluso nel match contro la Bulgaria.

Come già anticipato nell’articolo di ieri, a causa delle numerose defezioni dovute agli infortuni, hanno abbandonato il ritito di Coverciano i vari Marchisio, Pasqual e Bertolacci; al loro posto sono stati chiamati Santon ed Abate, ma nessuno dei due sembra destinato a partire dall’inizio.

Il 3-5-2 disegnato da Conte prevede una difesa collaudatissima con Buffon tra i pali ed il trittico composto da Ranocchia, Bonucci e Chiellini; la folta mediana dovrebbe essere formata dal duttile Florenzi largo a destra e Darmian dalla parte opposta (nonostante quest’ultimo non sia in perfette condizioni), mentre il trio di centrocampisti centrali sarà formato da Parolo, Soriano e Valdifiori, in cui i primi due saranno chiamati a mettere in mostra le rispettive qualità aerobiche soprattutto nel pressing alto; per quanto riguarda il giocatore dell’Empoli, alla prima chiamata in Nazionale, il suo ruolo sarà quello di regista puro che, all’occorrenza, dovrà essere in grado di fornire la dovuta copertura alla difesa. In avanti ci sarà spazio per l’inedita coppia Pellè-Eder, con quest’ultimo letteralmente galvanizzato dopo il gol del pareggio realizzato a Sofia.

PROBABILI FORMAZIONI INGHILTERRA

Buone notizie per Roy Hodgson, che recupera l’acciaccato Rooney per la sfida contro gli azzurri. La parola d’ordine, anche in questo caso, è sperimentare: al consueto 4-2-3-1, vero e proprio marchio di fabbrica della truppa britannica, si passerà al 4-3-1-2. Anche nel ritiro biancorosso a tenere banco solo gli assenti di un certo peso: Sterling,Welbeck, Milner e Baines, infatti, non saranno della partita.

La formazione per questa amichevole prevederà l’intramontabile Hart tra i pali, difesa composta dai terzini Walker e Gibbs, mentre i centrali saranno Smalling e Jagielka; il trio di centrocampo sarà formato da Henderson, Carrick e Delph, mentre il trequartista con licenza di svariare sarà Barkley, entrato a far parte del gruppo a ritiro già iniziato a causa delle numerosi defezioni. Davanti a lui giostreranno due punte la cui somma dei talenti fa paura: l’uragano Harry Kane e il sempiterno Wayne Rooney. Una squadra che fa paura: l’Italia è avvisata.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA-INGHILTERRA

Italia (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, Valdifiori, Soriano, Darmian; Pellè, Eder. (A disp. Marchetti, Sirigu, Barzagli, Moretti, Abate, Antonelli, Candreva, Cerci, Santon, Verratti, Gabbiadini, Immobile, Vazquez, Zaza) All. Conte.

Inghilterra (4-3-1-2): Hart; Walker, Smalling, Jagielka, Gibbs; Henderson, Carrick, Delp; Barkley; Kane, Rooney. (A disp. Butland, Green, Bertrand, Cahill, Clyne, Carrick, Mason, Townsend, Walcott)
All. Hodgson.

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Bonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Bonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Bonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi