Inter-Udinese 1-0, dichiarazioni post-partita Spalletti: “Icardi perfetto. Noi bene, ma con situazioni da migliore.”

Termina 1-0 per l’Inter il match contro l’Udinese, valido per la sedicesima giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri decisivo Mauro Icardi dal dischetto. 

Un Luciano Spalletti relativamente soddisfatto quello che si è presentato ai microfoni nel post-partita. Il tecnico nerazzurro ha infatti evidenziato croce e delizia della sua squadra. “Abbiamo fatto una buona gara, però siamo stati un po’ troppo scolastici. In campo eravamo messi bene, tranne che ad inizio secondo tempo, momento in cui abbiamo fatto confusione. Dobbiamo migliorare anche nella gestione, a volte perdiamo palloni nostri come se nulla fosse.” Importante sottolineatura dell’allenatore relativa anche alle parole del giorno prima in conferenza: “Il mio unico obbiettivo è difendere l’Inter. Alla base delle mie idee c’è questo, e spero che anche i tifosi possano fare lo stesso”. 

Immancabile, infine, una domanda sui singoli: Joao Mario e Icardi nello specifico. “Joao è un calciatore in crescita. Ha delle caratteristiche che evidenziano qualità importanti, deve migliorare però sotto l’aspetto del cambiare atteggiamento in base a come svolta la gara. Tende a fare tutti i 90’ nello stesso modo. Ma averlo ritrovato in questo status, con tutte le partite che ci sono, è stata una fortuna. Per quanto riguarda invece Mauro posso solo dire che quando lavora così diventa il centravanti perfetto: viene fuori, palleggia, smista. Non potrei chiedergli nulla di più.” 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi