Inter-Spezia 2-1, dichiarazioni post-partita Conte: “Vittoria non scontata, contro una squadra ben organizzata”


Termina 2-1 per l’Inter il match contro lo Spezia, valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri a segno Hakimi e Lukaku dal dischetto. Non basta nel recupero il gol di Piccoli, agli ospiti, per raddrizzare la gara. 

Un Antonio Conte abbastanza soddisfatto ha così analizzato il match nel post-partita: “Contro di noi abbiamo trovato una squadra ben organizzata, difficile da arginare. Sono molto contento di quello che hanno fatto i ragazzi, i quali con questo risultato si sono proiettati alla sesta vittoria consecutiva in campionato. Numeri che ci fanno bene anche dal punto di vista mentale”. 

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Stanchezza: “Inutile nascondere la stanchezza, quella c’è ed è evidente. I ragazzi stanno accusando un po’ i colpi della nona partita No-Stop. Serve un attimo mettere da parte le energie fisiche e nervose, prima di fare ciò, però, voglio che tutta l’attenzione vada sul prossimo match, molto complicato contro l’Hellas Verona”. 

Mercato e Papu: “Ora il mercato è l’ultimo dei miei pensieri, prima nella mia testa c’è la voglia di finire al meglio questo filotto di partite, fatto ciò, potremo poi sederci io e la società ad un tavolo a parlare di mercato e dei temi legati a cessioni e partenze. Dell’opportunità Papu Gomez non parlo, ho troppo rispetto dei miei calciatori”.  

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi