Inter: Simone Inzaghi rinnova ufficialmente fino al 2025 con i nerazzurri, guadagnerà 5,5 milioni di euro netti a stagione più bonus

Inter: Simone Inzaghi rinnova ufficialmente fino al 2025 con i nerazzurri, guadagnerà 5,5 milioni di euro netti a stagione più bonus

A pochi giorni di distanza dal riconoscimento di secondo miglior allenatore d’Europa, Simone Inzaghi ufficializza il suo rinnovo con l’Inter fino a giugno 2025. L’intesa tra club e allenatore era stata trovata già nel corso del mese di luglio, quando la squadra ritrovava riunita in Giappone per la tourneé estiva, l’ufficialità però è sopraggiunta solamente nelle ultime ore dove il club meneghino ha comunicato attraverso un comunicato ufficiale il prolungamento contrattuale del tecnico piacentino anche per la prossima stagione.

Inzaghi nel corso della scorsa stagione era finito più volte nell’occhio del ciclone per le innumerevoli sconfitte incassate dai nerazzurri in campionato, che erano costate la rinuncia alla rincorsa scudetto già nel mese di marzo. La vittoria della Coppa Italia e l’andamento in Champions League con il raggiungimento della finale di Istanbul persa di misura, avevano fatto scattare la volontà della dirigenza interista nel credere ancora nel potenziale del tecnico piacentino iniziando ad intavolare le pratiche per il rinnovo.

Ad accelerare il tutto è stato indubbiamente anche l’inizio roboante della rosa interista in questa nuova stagione con i nerazzurri che, dopo solo tre partite disputate, si ritrovano in vetta alla classifica a punteggio pieno con 8 reti messe a segno e ben 3 cleen sheet.

Gli obiettivi e il mercato

In questa nuova stagione l’Inter ha reso noto più volte con interventi ai microfoni sia della dirigenza che dell’allenatore di voler cucire sulla propria maglia la seconda stella con la vittoria del 20° scudetto nerazzurro. Una volontà che sembra avere tutte le carte in regola per essere realizzata, nonostante il mercato nerazzurro non sia stato condotto dalla dirigenza come speravano.

Il lasciare andare Lukaku, infatti, è stato un duro colpo per lo stesso allenatore che sperava di puntare sullo strapotere del gigante belga per i gol nerazzurri, ma l’avvio di Thuram e la certezza Lautaro Martinez non sembrano far rimpiangere l’addio di Lukaku.

A render ancor più competitiva la rosa nerazzurra sono stati gli arrivi di due sostituti di livello sugli esterni come Cuadrado e Carlos Augusto, i quali anno preso il posto degli ex Gosens e Bellanova, un netto upgrade per la rosa meneghina. Mentre in difesa l’addio amaro di Milan Skriniar è stato sopperito dall’arrivo di Benjamin Pavard, giocatore che ha vinto tutto nel corso della sua carriera e che garantirà esperienza internazionale e senso di leadership a disposizione di Simone Inzaghi.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it