Inter, si prova a blindare Lautaro Martinez: rinnovo con adeguamento?

L’Inter prova a blindare Lautaro Martinez: raddoppiamento dello stipendio e addio clausola. Il Barcellona, intanto, continua a chiamare…

La storia d’amore tra Lautaro Martinez e l’Inter potrebbe non essere finita qui. I nerazzurri, infatti, non sembrano per nulla intenzionati a lasciarsi scappare il proprio gioiello in un momento così delicato.

Ebbene sì, l’emergenza coronavirus, potrebbe essere un ostacolo non da poco per la prossima sessione di calciomercato, dato che, per ovvi motivi, porterà un abbassamento generale di tutti i costi dei cartellini dei calciatori.

L’idea della società nerazzurra sarebbe infatti quella lì di non svendere il proprio calciatore presentandogli un’offerta di prolungamento, che comprenderebbe il raddoppio dell’ingaggio ed eliminazione definitiva della clausola rescissoria.

Nel mentre, però, il Barcellona, non intenzionato a pagare i 111 milioni, continua a spingere con l’argentino e studia le possibili contropartite da inserire nella trattativa con l’Inter.

L’intenzione di Lautaro, in ogni caso, è quella di non voler fare nessun tipo di pressing sulla sua attuale società. Anzi, il calciatore non avrebbe nessun problema nel restare a Milano, come confermato anche dal suo procuratore, Beto Yaque, nella serata di oggi: “Con Real Madrid e Barcellona non c’è nulla di serio. Sono solamente voci. Il ragazzo è solamente concentrato sull’Inter, non si è mai interessato finora ad altre squadre.”

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi