Inter: scoppia la lite tra Brozovic e Lukaku

Se il cammino in campionato procede fin qui sui binari giusti, lo stesso non si può dire di quello in Champions League iniziato con uno scialbo 1-1 contro lo Slavia Praga per l’Inter di Antonio Conte.

Un pareggio ottenuto per giunta solo nel recupero grazie ad una conclusione fortunosa di Nicolò Barella che ha corretto in rete la traversa colpita su punizione da Stefano Sensi. Una prova opaca, quella contro i cechi, che ha ridimensionato notevolmente le ambizioni dell’Inter che può gioire solamente del fatto che anche Borussia Dortmund e Barcellona abbiano pareggiato.

Inter

Sensi a parte, contro lo Slavia Praga sono mancati infatti tutti gli uomini che in campionato hanno fatto la differenza fin qui, tra questi ovviamente il neo acquisto Romelu Lukaku, autore di due gol nelle prime due uscite contro Lecce e Cagliari, e il croato Marcelo Brozovic, autore di un fantastico gol contro i salentini e di ottime prove contro Cagliari e Udinese

Proprio tra questi due pare sia scoppiata una lite negli spogliatoi al termine della sfida di martedì sera. Pare infatti che il croato, non nuovo a questo tipo di situazioni, non abbia apprezzato molto le parole del belga che invitava la squadra ad un atteggiamento più offensivo come chiesto da Conte, vedendo nell’invito del gigante belga dei riferimenti fatti alla sua persona. 

Ne è sfociata una lite che solo per poco non si è trasformata in un incontro di boxe dal quale non osiamo immaginare come ne sarebbe potuto uscire il povero Brozovic. Un clima quindi tutt’altro che sereno in casa nerazzurra con il derby di sabato sera contro il Milan ormai alle porte. 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi