Inter: Pioli manda la squadra in ritiro per preparare il derby con il Milan

Dopo la brutta sconfitta di Crotone il clima in casa Inter non può certo essere dei più sereni.

In poche settimane si è passato dall’entusiasmo per una squadra in enorme crescita e che stava addirittura per insidiare il terzo posto del Napoli, alla delusione dopo un paio di sconfitte cocenti nel momento decisivo della stagione e che rischiano di compromettere seriamente la stagione dei neroazzurri, che a questo punto devono lottare per conquistarsi un posto in Europa League.

In tal senso sarà decisivo il derby con il Milan: i rossoneri arrivano favoriti secondo tutti i pronostici, essendo reduci dalla brillante vittoria per 4-0 sul Palermo, mentre l’Inter con il morale sotto i tacchi sa di giocarsi le ultime possibilità di salvare l’ennesima stagione deludente.

Ultime possibilità anche per Pioli che rischia anche lui tantissimo: difficile pensare ad una sua conferma nel caso in cui la squadra non riuscisse nemmeno a centrare l’obiettivo minimo dell’Europa League. Comprensibile la sua decisione, di comune accordo con la società, di anticipare il ritiro in vista del derby per preparare al meglio una gara che, oltre all’ovvia rivalità con i cugini rossoneri, sarà importante soprattutto per l’immediato futuro dell’Inter, del suo allenatore e di molti giocatori.