Inter, la nuova idea per il centrocampo si chiama Weigl

La novità in casa Inter si chiama Julian Weigl. É lui l’alternativa numero uno a Vidal. 

L’obbiettivo numero uno del calciomercato nerazzurro si chiama Arturo Vidal. L’Inter insiste e continuerà a farlo, anche nelle scorse ore i contatti con il Barcellona sono proseguiti, con la dirigenza nerazzurra che sembrerebbe aver aperto al prestito oneroso con obbligo di riscatto richiesto dai blaugrana. Le uniche differenze, ad oggi, sorgono sotto l’aspetto economico, visto che il club spagnolo non vorrebbe incassare meno di 20 milioni per il centrocampista cileno. Dal canto suo l’Inter, consapevole di non poter poi più rivendere un calciatore di 33 anni, è ferma ad un offerta di circa 10-12 milioni di euro.

Marotta e Ausilio proveranno ad insistere su questa pista, se i problemi dovessero però persistere ecco che potrebbe rafforzarsi lo scenario che porta a Julian Weigl. Il centrocampista del Borussia Dortmund, che tanto piace ad Antonio Conte, apporterebbe sì un esborso economico più elevato, ma vista la giovane età (24 anni) rappresenterebbe a tutti gli effetti un investimento in stile Marotta. Il Borussia lo considera un perno centrale del proprio centrocampo, ma nonostante ciò, di fronte ad un offerta monstre, ogni certezza potrebbe crollare. L’Inter continua a monitorare la situazione, attendendo Re Artù…

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi