Inter: Handanovic festeggia le 300 presenze

Non solo la preziosa vittoria che ha garantito alla sua Inter di rafforzare il primato in classifica, il match giocatosi nella serata di ieri contro la Lazio ha permesso a Samir Handanovic di tagliare il prestigioso traguardo delle 300 presenze in nerazzurro. Grazie alla quota raggiunta, lo sloveno eguaglia Julio Cesar e si piazza in terza posizione nella speciale classifica dei portieri, dove lo precedono i soli Ivano Bordon e Walter Zenga, fermi rispettivamente a quota 382 e 473.

Handanovic

Al termine della gara che ha visto i nerazzurri tenere la porta inviolata per la quarta volta in stagione, il capitano ha così parlato ai microfoni di Sky Sport: “Oggi è stata una partita tosta, la Lazio è un’ottima squadra. Abbiamo sofferto un po’ nel primo tempo perchè avremmo dovuto chiuderla prima, ma in Italia vincono le squadre che subiscono meno, dobbiamo continuare così. Ogni stagione sento di migliorare e non mi pongo limiti. Finché un giocatore pensa di poterlo fare deve giocare. Smetterò quando penserò che ciò non sarà più possibile.

Pur con un contratto in scadenza nel 2021  e un età che avanza sempre più (35 anni), Samir Handanovic si conferma uno dei maggiori portieri al mondo e fuga ogni dubbio riguardante il suo futuro. Anche nella prossima stagione sarà lui il portiere titolare dlel’Inter, con buona pace di Ionut Radu.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus