Inter: D’Ambrosio recuperato per Torino

Buone notizie in casa Inter: Antonio Conte recupera a pieno Danilo D’Ambrosio. Possibile anche il ritorno in campo dal 1’. 

“Sto bene, posso dire di essermi rimesso a pieno, soprattutto grazie al lavoro dell’ultima settimana. Ormai non sento più praticamente dolore”. Così, Danilo D’Ambrosio, sentenzia in merito al suo recupero dall’infortunio. Un’ottima notizia questa qui per Conte, che ritroverà al 100% il suo jolly dopo averlo schierato per pochi minuti, due settimane fa, contro il Verona. Un’entrata in campo per difendere il risultato, emblematica di quanto Danilo D’Ambrosio sia un calciatore sempre più al centro del progetto Conte, il quale lo ha chiamato in causa nonostante il recupero dall’acciacco non fosse completamente avvenuto. 

Per lui, ora, potrebbe addirittura esserci la chance di un ritorno con maglia da titolare, contro la sua ex squadra. Il tecnico sembrerebbe infatti essere orientato a far riposare Godin in vista del match di Champions, e lasciare a Danilo il ruolo di primo di destra della sua difesa a 3. Nel caso in cui, invece, Conte dovesse preferirgli in quel ruolo il sempre ben figurante Bastoni, non sarebbe neanche da escludere il suo impiego come esterno di centrocampo. A tutto ciò l’unico che potrà darci una risposta sarà il tecnico dell’Inter, il quale sarà sicuramente più tranquillo dopo aver recuperato il suo jolly. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi