Inter-Crotone, conferenza stampa pre-partita Conte: “Questi ragazzi non devono porsi limiti, siamo carichi per ripartire”

Un Antonio Conte molto carico quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti gli argomenti analizzati dal tecnico in vista della gara che i suoi affronteranno contro il Crotone alle 12:30.

Sulla partita: “Domani non giocheremo una gara semplice come tutti dicono, ci sarà da stare attenti. Contro il Verona avete visto l’Inter un po’ rimodellata in avanti, questa volta penso di andare di nuovo sul classico, ma se c’è la possibilità di poter provare nuove assetti anche in partite ufficiali è solo grazie al duro lavoro addietro. Ci sentiamo pronti per ripartire”.

Obiettivo scudetto: “Una squadra come l’Inter non può non ambire ogni anno al massimo. Ai miei giocatori chiedo l’eccellenza perchè so che possono darmela. Sono fatto così, non mi pongo dei limiti e non voglio che nessun tesserato da me allenato possa porseli”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Paragone col Trap: “Per me Trapattoni è un padre calcistico, non oso minimanente paragonarmi a lui. Mi fa piacere sapere che ci può essere similarità ed uguaglianza per alcuni dati statistici, significa che stiamo lavorando bene, ma se vogliamo davvero fare la differenza dobbiamo tornare ad alzare qualche trofeo”.

Vantaggio sulla Juventus: “I bianconeri torneranno in lotta a breve. Sarà un campionato equlibratissimo fino all’ultimo. Lavoro e organizzazione saranno i punti cardine per fare la differenza”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi