Inter-Borussia Monchengladbach, conferenza stampa pre-partita Conte: “Inter più pronta dal punto di vista europeo, vogliamo goderci il percorso”

Un Antonio Conte molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi analizzati dal tecnico in vista dell’esordio stagionale di Champions, in programma per domani contro il Borussia Monchengladbach.

Sulla partita: “Sarà una gara molto dura, i ragazzi però sanno cosa fare. Siamo cresciuti molto dal punto di vista europeo, lo scorso anno è stato fondamentale a riguardo. In più abbiamo aggiunto alla rosa un uomo come Vidal dalla grandissima esperienza internazionale”.

Rientri: “Bastoni e Nainggolan sono rientrati ieri in gruppo, ma non saranno titolari. Il covid debilita fisicamente, ci vuole un po’ prima di recuperare la condizione. In più anche Brozovic e Sensi sono affaticati”.

Serie A 2020-21, le date dei ritiri
Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Voci dalla Spagna: “Mi viene da ridere in merito a ciò che stanno dicendo a Madrid. L’Inter non può essere la favorita di un girone nel quale c’è una squadra come il Real che ha vinto Champions su Champions e l’ultima Liga”.

Obbiettivo personale: “Ho giocato un ottavo, un quarto, una semifinale e una finale europea, passo dopo passo mi sto avvicinando. Voglio godermi il percorso, in questa splendida competizione. L’Inter deve essere padrona del proprio destino”.

Errori difensivi: “L’Inter sta provando a giocare un calcio diverso da quello che ci ha portato in finale d’Europa League e in campionato. Va dato tempo ai ragazzi di entrare in questa nuova filosofia di gioco. Non sono preocupato per gli errori di retroguardia perchè comunque stiamo creando tanto”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi