Calciomercato Inter: spuntano Bailly e Raspadori, sfida alla Roma per Zakaria

Inter Bailly Raspadori. L’Inter continua a cercare sempre nuovi giocatori. Il nuovo nome per la difesa viene dall’Inghilterra ed è Eric Bailly del Manchester United. Nel mirino anche il giovane talento del Sassuolo, Giacomo Raspadori. Per i nerazzurri c’è anche l’idea Denis Zakaria del Borussia Mönchengladbach ma su di lui c’è forte anche la Roma.

La prossima estate sarà piena di cambiamenti nell’Inter. La squadra sarà rivoluzionata e qualcuno potrebbe togliere la casacca nerazzurra. Per questo motivo che la squadra di Antonio Conte comincia già a porre basi su cui rifondare l’organico. Il reparto da cui si inizia è proprio la difesa visto che in porta Samir Handanovic resta insostituibile. L’Inter, è il miglior attacco ma anche la miglior difesa del campionato.

Difensori come Skriniar e De Vrij danno sempre sicurezza però il tecnico si aspetta nuovi innesti che possano dare manforte alla squadra. Beppe Marotta è già al lavoro e sembra aver individuato dei profili che potrebbero rivelarsi interessanti per il Biscione.

Inter Bailly Raspadori

Inter Bailly Raspadori, più che una suggestione

Il primo nome riguarderebbe Eric Bailly, difensore ivoriano del Manchester United. L’ex Villareal non sta trovando lo spazio che si spettava nella squadra di Ole Solskjaer. Infatti, quest’anno all’attivo ha solo 4 presenze, numeri davvero miseri se si considerano i 38 milioni di euro con cui fu pagato il giocatore nel 2016. Bailly non ha mai impattato con i Reds e sembra già pronto ad un cambiamento.

L’Inter lo vorrebbe anche perché in difesa qualcuno dovrà fare le valigie. La pedina sacrificabile potrebbe essere Andrea Ranocchia che è un esubero inutilizzato da Conte. Bailly, che ha 26 anni, potrebbe aiutare con l’esperienza di aver giocato in diversi campionati importanti. L’Inter, però, guarda anche in Serie A, questa volta per l’attacco. Il grande nome è quello di Giacomo Raspadori del Sassuolo.

L’attaccante neroverde sta sorprendendo molto e non è un caso che a 21 anni sia già capitano. Il gol contro la Roma è stato un esordio davvero sorprendente con la fascia e l’Inter è sicura: il giocatore ha un grande futuro davanti a sé. Per poter arrivare al baby talento, i nerazzurri dovranno mettere sul piatto qualche contropartita. L’indirizzato potrebbe essere Andrea Pinamonti, giovane del talento nerazzurro ma che non ha mai fatto impazzire Conte.

Sfida con la Roma per Zakaria

Un altro giocatore che piace è Denis Zakaria del Borussia Mönchengladbach. L’Inter lo conosce molto bene visto che si è scontrata coi tedeschi nei gironi di Champions League. Sullo svizzero ci sono anche molti top club tra cui il Bayern Monaco. Zakaria è uno dei punti di riferimento degli uomini di Marco Rose e il Borussia alza un muro insormontabile: il giocatore vale 50 milioni di euro.

La cifra è davvero molto elevata e l’Inter dovrà giocare al ribasso. Il mediano classe 96 potrebbe lasciare la Bundesliga ma bisognerà trovare una cifra che soddisfi le due parti. A complicare ancora di più l’affare per l’Inter è l’interesse della Roma che avrebbe puntato anch’essa gli occhi sull’ex Young Boys.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione