Inghilterra vittoriosa ai Mondiali? I bookmakers non sono così scettici

Dopo due mesi di incarico ad interim e una buona serie di risultati (due vittorie e un pareggio nelle tre partite di qualificazioni ai Mondiali), Gareth Southgate si è guadagnato un contratto di quattro anni in qualità di Commissario Tecnico dell’Inghilterra. Se dovesse centrare il traguardo della kermesse internazionale, dunque, allenerebbe per la prima volta una Nazionale in una competizione di tale levatura.

southgate

E i bookmakers si sono già attivati per prevedere l’eventuale esito della spedizione in terra russa, in programma tra un anno e mezzo. Al momento la vittoria dei Tre Leoni ai prossimi Mondiali verrebbe pagata otto volte la posta: una quota non di primissima fascia, ma comunque nemmeno troppo elevata considerate le insidie che nasconde la competizione.

Stessa quota anche in vista degli Europei itineranti del 2020 che, al netto di futuri stravolgimenti nell’organigramma inglese, lo stesso Southgate affronterà sulla stessa panchina su cui ora siede. Curiosa la scommessa che è stata inserita in riferimento al suo passato da calciatore: con la maglia dell’Inghilterra, agli Europei del 1996 sbagliò il calcio di rigore decisivo in semifinale. Motivo per cui la Nazionale dei Tre Leoni fuori ai rigori dai prossimi campionati Europei è data nove volte la scommessa.