Il c.t dell’Italia Spalletti dopo il pareggio con la Macedonia del Nord: “Prestazione positiva, nonostante il campo ci abbia penalizzato”

All’esordio sulla panchina della nazionale italiana, Luciano Spalletti non va oltre un pareggio per 1-1 contro la Macedonia del Nord. Dopo il vantaggio di Immobile ad inizio ripresa, c’è stato il sorprendente gol di Bardhi su punizione a ristabilire la parità sul finale dell’incontro.

Un Italia che sciupa un altra occasione e che compromette il cammino agli europei. Da campioni in carica sembra incredibile rischiare l’ennesima delusione dopo quella patita due volte consecutivamente per i mondiali. Per Spalletti il compito sembra più complicato del previsto.

La realtà, ignorata da tanti, è che l’Italia è una squadretta senza fuoriclasse. Anche la rivincita con la Macedonia del Nord conferma che non siamo superiori ad una nazione che calcisticamente non annovera nessun giocatore affermato, forse Elmas del Napoli e che si trova al 68° posto del ranking mondiale della FIFA.

Macedonia del Nord-Italia 1-1, Elmas si scusa per il terreno di gioco

La partita contro la Macedonia del Nord è stata condizionata dalle pessime condizioni del campo, sottolineata dall’unico giocatore macedone conosciuto.

Giustificarsi per le condizioni del terreno di gioco, sembrerebbe avvilente. Anche per il nuovo c.t dell’Italia, Luciano Spalletti le giocate, la qualità è stata condizionata: Abbiamo tentato di giocare la partita, ma le condizioni del terreno hanno condizionato e abbassato le qualità delle nostre giocate”.

Un Luciano Spalletti comunque soddisfatto: Abbiamo sofferto sulle ribattute, sulle seconde palle. Non siamo stati pronti nel ricreare il blocco in fase difensiva, le respinte sono state spesso oggetto di riconquista dei centrocampisti. Abbiamo giocato una buona partita, pur concedendo molto“.

Italia verso la sfida con l’Ucraina con un solo risultato: vincere

Dopo tre partite, il cammino dell’Italia verso gli europei è già in salita. La partita di martedì 10 settembre allo stadio San Siro di Milano contro l’Ucraina potrebbe risultare già decisiva. Ucraini che in questo turno hanno pareggiato in casa per 1-1 contro l’Inghilterra e con una partita in più si trovano secondi con 7 punti.

Come Luciano Spalletti ha sottolineato che c’è da lavorare, lavorare e lavorare, il paese è consapevole che che c’è da soffrire, ma vuole la vittoria. La passione per la nazionale è confermata dai numeri dello share. Il sostegno non mancherebbe nonostante le continue delusioni, ma alla fine l’emozione dell’inno di Mameli vale 100 volte le canzonette della Champions.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it