Il pilota della Superbike Marco Melandri parla dei problemi della Yamaha

Marco Melandri, pilota della Superbike, del team GRT Yamaha continua ad avere molti problemi di stabilità nella sua moto, è lo stesso problema che riscontrò quando correva in Ducati. La Casa Yamaha di Iwata sembra che abbia individuato il problema ma sembra che non sia facilmente risolvibile.

Superbike, i problemi di Marco Melandri

Melandri in questa nuova stagione 2019 di Superbike ha cambiato team, moto, ma sembra che i problemi che aveva prima se li ritrova nuovamente, nonostante abbia lasciato la Ducati gli stessi problemi li ha riscontrati anche nella Yamaha. Sono sempre gli stessi: poca stabilità e tante difficoltà nel gestirla.

Superbike, le parole di Melandri nel team GRT Yamaha

Melandri in un’intervista ha affermato: “L’anno scorso abbiamo fatto molti test per risolvere questo problema e non siamo riusciti a capirlo fino a quando non lo abbiamo trovato al test di Brno. Era esattamente lo stesso problema dell’anno scorso, un piccolo componente ha causato i problemi e quando sono sorti in Tailandia, ho capito immediatamente cosa stava succedendo, ma non abbiamo potuto sistemarlo sul posto. Ha a che fare con la rigidità nella parte anteriore della moto. Non ha nulla a che fare con il telaio né con il setup, Sappiamo qual è il problema, ma non si può risolvere in un weekend  di gara”.

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.