Guardiola annuncia: “Addio Manchester City nel 2023 per allenare una nazionale ai Mondiali”

Durerà solo altri due anni l’avventura in Inghilterra di Pep Guardiola. L’attuale allenatore del Manchester City ha già comunicato che nel 2023 lascerà il club inglese. Dopo aver allenato due top club, per Guardiola si potrebbe aprire un’avventura in una nazionale con la speranza di poter partecipare ai Mondiali del 2022.

Pep Guardiola ha gli obbiettivi chiari: allenare una nazionale. Il tecnico spagnolo del Manchester City ha già anticipato l’addio dai Citizens nel 2023. L’ex giocatore è il tecnico della squadra inglese dal 2016 con cui ha vinto per tre volte di fila la Premier League. Dopo aver allenatore squadroni blasonati come il Barcellona e poi il Bayern Monaco, Guardiola ha detto basta ai club.

Il suo sogno è quello di essere il Commissario Tecnico di qualche nazionale. Un impegno che non lo vede coinvolto quotidianamente, come succede con i club, ma solo in caso di qualificazione. Aver vinto di tutto ha condotto Guardiola a voler cercare una situazione più tranquilla e non troppo stressante. Lo ha rivelato in un’intervista alla compagnia brasiliana XP Investimento.

Guardiola, sogno Brasile

Prima l’anno sabatico poi si parte per una nuova avventura. Sono tantissime le Nazionali a cui Pep piacerebbe essere l’allenatore. Tra tutte, però, ce n’è una in particolare: il Brasile. La Seleçao è il nuovo pallino dell’allenatore di Santpedor, gli piacerebbe molto allenarla. L’operazione, però, sarà molto difficile perché l’allenatore è sempre stato brasiliano e Guardiola non intendere rompere la tradizione.

Allenare campioni del genere, come ha già fatto in passato, sarà un motivo davvero di grande orgoglio. Il Brasile, inoltre, è sempre favorito tra i Mondiali e anche nella Copa América. Per la Nazionale di Tite, il tecnico ha espresso parole di grande ammirazione ed ha elogiato i grandi campioni storici ma anche contemporanei. Chissà, potrebbe essere proprio Guardiola il primo allenatore europeo del Brasile.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione