Gravina: “Manca solo l’annuncio per il rinnovo di Mancini”

Roberto Mancini continuerà ad allenare la nazionale italiana. Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha dichiarato ufficiosamente il rinnovo. Il tecnico azzurro potrebbe allungare il proprio contratto fino a luglio 2026, visti i buoni risultati raggiunti fino a questo momento. Ottima notizia per l’allenatore ad un mese dagli Europei.

Manca davvero poco all’annuncio dell’ufficialità del rinnovo di Roberto Mancini. Con il suo carisma ed il suo progetto, l’allenatore ex Inter ha sicuramente convinto tutti. Mancini, infatti, viene da un score assolutamente positivo per la nazionale italiana. Ottimi sono stati i risultati positivi nei gironi di qualificazione per gli Europei.

Sono arrivati, contro Bulgaria, Lituania ed Irlanda del Nord, le prime tre vittorie anche nel girone di qualificazione per i Mondiali 2022. Mancini, con i suoi record, ha scavalcato un mito come Marcello Lippi. La sua Nazionale ha fatto molto bene anche in Nations League e questo ha convinto tutti a spingere per un suo rinnovo in azzurro.

Mancini rinnovo

Mancini, le cifre del rinnovo

Per Gravina sembra tutto fatto. Lui ed il tecnico si vedranno prestissimo per discutere ogni tipo di dettaglio assieme. Il contratto durerà fino a luglio 2026. Ci sarà un cospicuo aumento dell’ingaggio che attualmente si aggira attorno ai 2,5 milioni di euro all’anno più bonus. Da limare solo alcuni aspetti sui diritti d’immagine.

In caso di qualificazione futura dell’Italia, Mancini ci sarà anche ad Euro 2024 in Germania e ai Mondiali nel 2026 negli Stati Uniti. Una cosa è certa: il tecnico ha saputo riprendere un’Italia allo sbando dopo la batosta della mancata qualificazione ai Mondiali 2018. Il suo rinnovo sarà una sorta di rinascita per la nazionale azzurra che vuole continuare a vivere di emozioni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione